13/06/2016

Cronaca

Ivrea: per le sospette morti di amianto, l’accusa ha chiesto 6 anni e 8 mesi per Carlo Debenedetti

Ivrea

/
CONDIVIDI

L’azienda non poteva non sapere della presenza dell’amianto negli stabilimenti Olivetti di Ivrea e del Canavese e non adottò nessuna misura precauzionale per tutelare la salute dei dipendenti. La tesi accusatoria, sostenuta dai pubblici ministeri Laura Longo e Francesca Traverso della procura di Ivrea, si basa su questa convinzione. Ed è sulla scorta di questa convinzione che i magistrati hanno avanzato quindici richieste di condanna per omicidio colposo, su 17 indagati.

Tra questi figurano Carlo e Franco Debenedetti, per i quali è stata chiesa una pena di 6 anni e 8 mesi e di 6 anni e 4 mesi. Queste le altre richieste di condanna: Manlio Marini 4 anni, Luigi Gandi 3 anni e 8 mesi, Corrado Passera 3 anni e 6 mesi, Camillo Olivetti 3 anni e 4 mesi, Paolo Smirne 2 anni e 8 mesi, Pierangelo Tarizzo 2 anni e 8 mesi, Giuseppe Calogero 2 anni e 6 mesi, Renzo Alzati 2 anni e 2 mesi, Luigi Pistelli 2 anni,  Roberto Frattini 2 anni, Silvio Preve 2 anni,  Filippo Barbera Demonte 1 anno,  Anacleto Parziale 8 mesi.

La difesa ha chiesto per Maria Luisa Ravera lo stralcio e la sospensione del giudizio perché non in grado di assistere al processo. E’ stata invece chiesta l’assoluzione per Roberto Colaninno e Onofrio Bono. Il giudice Elena Stoppini sta esaminando dodici casi di morte e due di lesioni. Nella prossima udienza saranno ascoltate le arringhe degli avvocati difensori.  La sentenza è prevista per il prossimo 18 luglio.

Dov'è successo?

28/10/2021 

Sanità

Covid, il Piemonte è in zona bianca. Icardi: “Dalle armi spuntate ai risultati virtuosi di oggi”

“Ci siamo trovati a combattere con le armi spuntate, ma se oggi il Piemonte è saldamente […]

leggi tutto...

28/10/2021 

Cronaca

Busano-Pont-Valperga-Oglianico: il presidente della Regione Cirio visita le aziende canavesane

Giornata canavesana per il presidente della Regione Alberto Cirio, che ha raccolto l’invito del consigliere Mauro […]

leggi tutto...

28/10/2021 

Cronaca

Ivrea, fumo dall’autobus alla fermata. “Salta” la corsa e i pendolari rimangono a piedi

Il fumo ha iniziato a fuoriuscire dal vano motore dell’autobus così l’automezzo non ha potuto effettuare […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Politica

Castellamonte: Astrid Sento è il nuovo vice responsabile organizzativo regionale della Lega

La castellamontese Astrid Sento è la nuova vice responsabile organizzativo regionale della Lega in Piemonte. La […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 228 nuovi contagi. Invariato il numero dei ricoveri in Rianimazione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, mercoledì 27 ottobre l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

27/10/2021 

Sanità

Scuola, in Piemonte 21 focolai Covid e 185 classi in quarantena. Più colpiti i ragazzi dagli 8 agli 11 anni

Dal monitoraggio condotto dalla Regione Piemonte, nella settimana dal 18 al 24 ottobre, la situazione del […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy