27/03/2018

Lavoro

Ivrea: l’Arca Technologies annuncia 103 licenziamenti. I dipendenti sul piede di guerra

CONDIVIDI

Centrotrè dipendenti licenziati: la drastica decisione assunta dall’Arca Technologies di Ivrea certifica che lo stato di crisi economica in Canavese sta raggiungendo livelli di guardia. L’azienda ha ufficialmente comunicato nella giornata di ieri, lunedì 26 marzo, ai sindacati di aver avviato le procedure per l’interruzione del rapporto di lavoro.

La notizia ha gettato nella disperazione i dipendenti e ha creato non poca costernazione sia nei sindacati che nel mondo imprenditoriale canavesano, perchè l’Arca Technologies fino allo scorso anno non aveva manifestato marcati segnali di sofferenza economica. 103 addetti su 293 perderanno il posto di lavoro e altrettante famiglie sono condannate a dover fare i conti con lo spettro della disoccupazione e le conseguenze che questo comporta.

E’ un’altra pesante tegola che cade sulla testa dell’Eporediese, da trent’anni martoriato da una crisi iniziata ben prima che la globalizzazione facesse esplodere, nel 2008, la bolla finanziaria. La Fiom-Cgil non ha perso tempo e ha convocato per la mattinata di oggi, martedì 27 marzo, un’assemblea con i lavoratori per esaminare nei dettagli quel piano di ristrutturazione che taglia un addetto su tre. L’assemblea ha avuto luogo dopo la manifestazione di protesta che si è svolta alle 9,00 della mattina del 27 marzo davanti ai cancelli dell’azienda in corso Vercelli a Ivrea.

L’Arca Technologies di Ivrea è specializzata nella produzione di apparecchiature per l’automazione bancaria. L’azienda, di proprietà statunitense era nata nel 2014 dalle ceneri delle aizende Cts e Cts CashPro fondate da un gruppo di ex dipendenti Olivetti. E il futuro, da ieri, sembra essere pià in discesa.

Dov'è successo?

15/01/2021 

Caselle, drammatico scontro frontale tra due auto sulla Sp2. Grave al Cto un giovane di Borgaro

Due feriti, di cui uno grave, e due automobili distrutte. È il grave bilancio di un […]

leggi tutto...

15/01/2021 

Cronaca

Dramma a San Benigno: paziente 55enne trovato cadavere nel giardino di una Comunità psichiatrica

È stato trovato privo di vita nel giardino di una Comunità terapeutica di San Benigno Canavese. […]

leggi tutto...

15/01/2021 

Sport

La biellese Clelia Zola neopresidente Fidal Piemonte: “Riporterò unità nell’atletica regionale”

Clelia Zola è il nuovo Presidente del Comitato Regionale della Fidal Piemonte per il quadriennio 2021/2024. […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Cronaca

Forno Canavese: stroncato da un malore improvviso. Operaio 44enne di Rivara muore in fabbrica

È morto all’improvviso, stroncato da un malore che non gli ha lasciato scampo. A perdere la […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: in Piemonte oggi 889 casi positivi. 21 i morti. 887 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI Alle 17,30 di oggi, giovedì 14 gennaio, l’Unità di Crisi della Regione […]

leggi tutto...

14/01/2021 

Economia

“Bretella” di Lombardore, il consigliere regionale Fava: “Opera strategica per il rilancio del Canavese”

Sull’urgenza che la tanto paventata realizzazione della variante di Lombardore riveste per le aziende canavesane, il […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy