27/12/2019

Cronaca

Violento schianto tra due auto all’incrocio di Ciconio. Tre i feriti negli ospedali di Ivrea e Cuorgnè

CONDIVIDI

Violento schianto tra due auto all’incrocio di Ciconio. Tre i feriti negli ospedali di Ivrea e Cuorgnè.

Tre feriti e due auto distrutte: è il drammatico bilancio di un grave incidente stradale che ha avuto luogo nel pomeriggio di oggi, venerdì 27 dicembre poco dopo le 15,00 all’altezza dell’intersezione tra la strada provinciale 41 via Don Oddonino e Strada Ciconio San Giorgio. Per cause in via di accertamento si sono scontrate una Citroen Xsara Picasso e un’Alfa Romeo Mito. L’impatto è stato violento: la Citroen è andata sbattere contro un palo dell’illuminazione pubblica. L’Alfa, invece, ha terminato la sua corsa in un fossato che costeggia la carreggiata.

A dare l’allarme sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul posto sono tempestivamente intervenuti i vigili del fuoco dei distaccamenti di Ivrea e Rivarolo e il personale sanitario della Croce Rossa di Castellamonte e di Rivarolo Canavese. I feriti sono stati estratte dalle lamiere contorte delle automobili dai pompieri che li hanno poi affidati alle cure del personale sanitario. I due occupanti della Citroen Xsara, entrambi residenti a Bairo, sono stati trasportati in ambulanza all’ospedale di Ivrea mentre il conducente dell’Alfa Romeo Mito, un giovane residente a Lusigliè, è stato trasportato al nosocomio di Cuorgnè.

I rilievi per ricostruire la dinamica dell’incidente stradale sono stati effettuati dai carabinieri della stazione di Pont Canavese. Nessuno dei feriti è grave. Gravi disagi per il traffico per la parziale chiusura della strada provinciale decisa per consentire l’afflusso dei mezzi di soccorso e per consentire ai vigili del fuoco di mettere in sicurezza le vetture e il palo dell’illuminazione pubblica. (Immagine di repertorio).

30/09/2022 

Economia

Bollette, aumento record dal 1° ottobre: l’intervento straordinario dell’Arera evita il raddoppio

Con un intervento straordinario, ritenuto necessario per le condizioni di eccezionale gravità della situazione, l’Arera limita […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Usseglio-Lemie: 84enne di San Maurizio Canavese precipita in un dirupo e muore

Aveva 84 anni l’escursionista di San Maurizio Canavese che ha perso la vita dopo essere precipitato […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Sport

Karate: la Città metropolitana premia i protagonisti nei Campionati Europei

Mercoledì 5 ottobre alle 18,30 nella sala conferenze al XV piano della sede di corso Inghilterra 7 della […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Castellamonte: il gas naturale arriva anche nelle frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto

A partire da ieri, mercoledì 28 settembre, le frazioni di Campo e Muriaglio di Castellamonte potranno […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Pietro Grasso presenta ai ragazzi di Salassa il suo libro dedicato a Giovanni Falcone

Un doppio appuntamento a Salassa per presentare il libro “Il mio amico Giovanni”, scritto dall’ex Presidente […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Economia

La “Green Community” diventa realtà: per la Lega un’ottima notizia per tutta la “Squadra Canavese”

“Sinergie in Canavese”, con capofila l’Unione Montana Valli Orco e Soana, è da oggi una delle […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy