06/10/2016

Cronaca

Fiorano Canavese: folla commossa ai funerali di Andrea Casagrande, morto in montagna a soli 22 anni

Fiorano

/
CONDIVIDI

Dolore: quello dei famigliari, degli amici più cari. Solidarietà: quella dei suoi concittadini che nel pomeriggio di giovedì 6 novembre hanno tributato l’ultimo saluto ad Andrea Casagrande, il giovane ventiduenne di Fiorano che la scorsa domenica è precipitato in un precipizio in montagna, dove si era recato con alcuni amici in cerca di funghi. L’infortunio mortale aveva avuto luogo durante l’escursione in località Mombianco, nel territorio compreso tra Ingria e Ronco Canavese, nel cuore della Valle Soana.

Lo scorcio paesaggistico era così suggestivo che Andrea aveva deciso di immortalarlo in una fotografia. E per far questo pare che si fosse appoggiato al ramo di un albero che non ha retto al peso del giovane che è precipitato per circa cento metri nel dirupo sottostante. Un impatto fatale che ha causato una morte istantanea. Andrea, era cuoco. Il suo sogno. Per questa ragione si era diplomato all’istituto alberghiero di Cavaglià e aveva trovato lavoro presso il ristorante “Drangonfly” di Ivrea. Un giovane allegro, esuberante, appassionato di moto da enduro. Andrea ha lasciato il vuoto intorno a sé. Lo sentono i genitori, le due sorelle, coloro con i quali ha giocato da bambini e gli amici con i quali aveva un affiatamento speciale. Andrea.

Un’altra vita spezzata da una tragica e imprevedibile fatalità. Alla cerimonia funebre ha preso parte una delegazione dell’amministrazione comunale di Ingria per testimoniare la vicinanza della comunità del piccolo centro montano al dolore incontenibile della famiglia. Adesso Andrea riposa nel cimitero di Fiorano. Ma il suo sorriso e la incontenibile allegria sopravviveranno alla sua repentina scomparsa.

Dov'è successo?

13/06/2021 

Eventi

Ceresole Reale: celebrata la festa dedicata a San Nicolao, patrono della “Perla delle Alpi”

Si è svolta oggi, domenica 13 giugno a Ceresole Reale la festa patronale dedicata a San […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Cronaca

Hub vaccinali nelle imprese, la Confindustria: “In Canavese non sono necessari grazie all’Asl”

A marzo di quest’anno le aziende del Canavese hanno risposto con grande spirito di solidarietà e […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi un decesso e soltanto 59 contagi. I numeri sono sempre più incoraggianti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 15,30 di oggi, domenica 13 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Economia

Turismo: il Piemonte rilancia con 1,5 milioni di euro la formula “Paghi una notte ne dormi tre”

La Regione Piemonte ha deciso di rifinanziare il Voucher vacanze con 1,5 milioni di euro, che […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Cronaca

Escursionisti dispersi o infortunati: sabato di gran lavoro per il Soccorso Alpino canavesano

Tre diversi interventi nell’arco di poche ore: è stato un sabato intenso quello dell’12 giugno, per […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy