27/07/2016

Cronaca

Delitto Rosboch, sì dei giudici di Ivrea al sequestro preventivo dei beni di Caterina Abbatista

Ivrea

/
CONDIVIDI

Disco verde del Tribunale di Ivrea per il sequestro preventivo dei beni intestati all’ex operatrice socio-sanitaria Caterina Abbatista, madre di Gabriele Defilippi, attualmente in carcere con l’accusa di concorso in omicidio. Il giudice ha accolto l’istanza di sequestro presentata dall’avvocato Stefano Caniglia che tutela e rappresenta la famiglia di Gloria Rosboch, la professoressa di sostegno barbaramente uccisa da Gabriele Defilippi e l’ex complice e amante Roberto Obert.

Saranno i periti nominati dal Tribunale a redarre l’inventario dei beni intestati alla donna e nel quale rientreranno la villetta di Castellamonte che è attualmente in vendita per 75mila euro, la quota della villetta di Gassino dove era andata ad abitare con i figli e che risulta intestata al 90% a Gabriele e due conti correnti bancari. Tra l’altro l’avvocato Stefano Caniglia ha anche richiesto il sequestro dello stipendio della donna che, è però sospesa dal servizio in attesa che inizi  il procedimento penale.

I legali di Caterina Abbatista hanno presentato due volte istanza di scarcerazione per la loro assistita e puntualmente il Tribunale del Riesame ha respinto le istanze. La dona è inoltre indagata per la truffa consumata ai danni della povera insegnante di sostegno. 187 mila euro che la vittima aveva consegnato fiduciosa a Gabriele Defilippi dietro la promessa di un nuovo lavoro e di una nuova vita in Costa Azzurra.

A giudizio degli inquirenti la Abbatista sarebbe stata al corrente della truffa, così come sarebbe venuta a conoscenza del piano di uccidere la donna dopo che questa aveva sporto denuncia per truffa alla procura di Torino. Sulla richiesta di sequestro preventivo dei beni che sono nella disponibilità di Roberto Obert e Gabriele Defilippi, i giudici decideranno entro il prossimo mese di settembre.

Dov'è successo?

05/12/2022 

Eventi

San Giorgio Canavese: un albero in vetro di Murano, per il Natale delle “Tre Terre Canavesane”

A chiusura di un anno, il 2022, intenso e pieno di eventi e di momenti da […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Economia

Nuovo bando della Regione Piemonte per l’accesso delle pmi ai mercati internazionali. Le Info

Ammontano a 3 milioni di euro le risorse stanziate dalla Giunta regionale per consolidare la presenza […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Cronaca

Castellamonte: aperta con otto giorni di anticipo la nuova rotatoria sulla provinciale 222

È stata aperta con otto giorni di anticipo rispetto al cronoprogramma dei lavori la circolazione a […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Economia

Ivrea, il ministro Daniela Santanchè: “Il turismo industriale fa parte della nostra identità”

Il patrimonio industriale italiano, riconvertito e trasformato in musei d’impresa e in siti di archeologia industriale, […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, martedì 6 dicembre, giornata senza pioggia ma con nuvole

Queste le previsioni del tempo per domani, martedì 6 dicembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Giornata […]

leggi tutto...

05/12/2022 

Cronaca

Rivarolo Canavese: da quattro giorni aule al freddo all’Aldo Moro. E gli studenti protestano

Da quattro giorni al freddo a causa della caldaia che funziona a intermittenza: stufi di stare […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy