25/09/2016

Cronaca

Cuorgnè capitale degli Alpini per celebrare il centenario della morte del generale Perrucchetti

CONDIVIDI

E’ stato un gran giorno per Cuorgnè, invasa da circa duemila penne nere, convenute in città, domenica 25 settembre, per celebrare il centenario della morte del generale cuorgnatese Giuseppe Perrucchetti, fondatore del Corpo degli Alpini. La sfilata in centro dei gruppi provenienti da tutta Italia. Dopo una nutrita serie di manifestazioni che si sono svolte fin dall’inizio della scorsa settimana, il “clou” dell’evento nazionale ha avuto luogo già nella mattinata di domenica dove, alle 8,30 era previsto l’ammassamento dei partecipanti in piazza Zerboglio. Il Gruppo sottotenente Enzo Zerboglio di Cuorgnè, presieduto da Francesco Salvalaggio, che ha promosso e organizzato la manifestazione, non ha trascurato nessun dettaglio dando vita a una manifestazione di grande respiro.

Alla grande sfilata, che si è svolta nella tarda mattinata tra due ali festanti di folla, preceduta dalla fanfara della sezione di Ivrea, ha assistito anche Sebastiano Favero presidente dell’Associazione Nazionale Alpini. Grande commozione per l’alzabandiera svoltasi davanti al monumento degli alpini eretto nei giardini pubblici della centrale piazza della Libertà. In programma anche la celebrazione della Santa Messa, sempre davanti al monumento che ricorda le “penne nere” cadute nei due conflitti mondiali, la rituale deposizione delle corone ai piedi dei monumenti e i dovuti discorsi di commemorazione, e l’annullo filatelico delle Poste Italiane.

Molte le bandiere tricolori in piazze e nelle strade a ricordare l’importanza della presenza degli alpini non solo nei raduni ma anche, e soprattutto, nei dolosi momenti che seguono le tragedie. Anche nel terremoto che ha colpito il centro Italia, come sette fa in Abruzzo e in tante e tante occasioni, “boia” e “veciu” di trovati in prima fila, gomito contro gomito, per prestare soccorso e conforto a chi aveva perso tutto.

Dov'è successo?

25/01/2022 

Il Canavese in apprensione per il campione di ciclismo Egan Bernal vittima di un incidente in Colombia

Stava provando la sua nuova e fiammante biciletta da cronometro quanto si è scontrato con un […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Cronaca

Incidente mortale sul lavoro a Busano: la procura di Ivrea apre un fascicolo per omicidio colposo

Sull’incidente sul lavoro nel quale ha perso la vita l’operaio rivolese di 58 Vincenzo Pignone, la […]

leggi tutto...

25/01/2022 

Sanità

“Il Covid ha aumentato i disturbi psicologici”. E Daniele Valle (Pd) propone lo Psicologo di Base

La pandemia da Covid-19 ha aumentato in modo esponenziale i disturbi di natura psicologica, con conseguente […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Economia

Settimo: salvi i dipendenti Olisistem. Licenziamenti revocati e prorogati i contratti in affitto

Una buona notizia per i lavoratori della Numero Blu Torino, ex Olisistem, di Settimo Torinese. L’incontro […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Covid in Piemonte: il virus rallenta la corsa. oggi 7.526 nuovi contagi. Sono 19 i pazienti deceduti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, di oggi, lunedì 24 gennaio, l’Unità […]

leggi tutto...

24/01/2022 

Cronaca

La Cassazione condanna in via definitiva Caterina Abbattista, la donna che truffò Gloria Rosboch

I giudici delle Suprema Corte hanno definitivamente ritenuto colpevole Caterina Abbattista, madre del giovane assassino dell’ex […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy