01/11/2018

Cronaca

Cuorgnè: ambulante accusato di tenere la moglie segregata in casa finisce davanti al giudice

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Maltrattamenti e lesioni: per queste pesanti accuse un 28enne ambulante marocchino residente a Cuorgnè è finito, nella mattinata di martedì 30 ottobre, alla sbarra in tribunale a Ivrea. L’imputato è accusato di aver tenuto la moglie in uno stato di segregazione in casa. Stando al rapporto redatto dai carabinieri intervenuti presso l’abitazione in cui risiedeva la famiglia lo scorso 5 giugno, l’ambulante oltre a tenere rinchiusi in casa la moglie e il figlio di un anno e mezzo, le avrebbe impedito di imparare la lingua italiana e di avere contatti con tutto ciò che considerava “troppo occidentale”.

Dopo l’intervento dei carabinieri della Compagnia di Ivrea, madre e figlio erano stati trasferiti in una comunità protetta in un luogo non conosciuto dal marito. L’ambulante può però incontrare il figlio in un ambiente diverso e protetto. Stando alla testimonianza resa dalla donna ai carabinieri quando ha comunicato al marito la sua intenzione di separarsi perchè si sentiva trattata da schiava, questi l’avrebbe minacciata di riportarla in Marocco e di ucciderla.

Dal canto suo l’imputato, assistito dall’avvocato Marco Stabile, respinge ogni addebito. Il legale ha spiegato tra l’altro che in alcune fotografie, la donna sarebbe ritratta mentre passeggia con la suocera e il figlio nelle vie di Cuorgnè mentre i messaggi tra coniugi smentirebbero il clima di terrore descritto agli inquirenti dalla donna.

Dov'è successo?

13/06/2021 

Eventi

Ceresole Reale: celebrata la festa dedicata a San Nicolao, patrono della “Perla delle Alpi”

Si è svolta oggi, domenica 13 giugno a Ceresole Reale la festa patronale dedicata a San […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Cronaca

Hub vaccinali nelle imprese, la Confindustria: “In Canavese non sono necessari grazie all’Asl”

A marzo di quest’anno le aziende del Canavese hanno risposto con grande spirito di solidarietà e […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi un decesso e soltanto 59 contagi. I numeri sono sempre più incoraggianti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 15,30 di oggi, domenica 13 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Economia

Turismo: il Piemonte rilancia con 1,5 milioni di euro la formula “Paghi una notte ne dormi tre”

La Regione Piemonte ha deciso di rifinanziare il Voucher vacanze con 1,5 milioni di euro, che […]

leggi tutto...

13/06/2021 

Cronaca

Escursionisti dispersi o infortunati: sabato di gran lavoro per il Soccorso Alpino canavesano

Tre diversi interventi nell’arco di poche ore: è stato un sabato intenso quello dell’12 giugno, per […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy