15/12/2019

Cronaca

Cuceglio: gran festa degli auguri natalizi del Gruppo Omp di Busano alla rinomata Tenuta Roletto

CONDIVIDI

Ha avuto luogo nella serata di sabato 14 dicembre nella suggestiva cornice dell’agreste Tenuta Roletto di Cuceglio, la tradizionale cena di Natale con relativo scambio di auguri della Omp Group di Busano. L’azienda metalmeccanica, su oltre 60 anni di ininterrotta attività produttiva ha festegggiato, insieme ai dipendenti della Omp, della Ome Ricambi e della Osva di Valperga. Alla serata hano partecipato oltre 200 dipendenti del Gruppo che oggi occupa un ruolo di tutto rilievo nel comparto dello stampaggio a caldo canavesano e piemontese. La società a conduzione famigliare, è guidata da Michele Rosboch, dalla moglie Anna Maria Pomatto (figlia del fondatore dell’azienda al quale il comune di Busano ha dedicato una via del comprensorio industriale) e dai figli Domenico e Fabrizio Rosboch.

La cena pre-natalizia si è svolta in clima di coinvolgente familiarità com’è tradizione del Gruppo che, nel privilegiare i rapporti umani e la motivazione dei dipendenti, ha trovato la chiave del successo. Nata nel 1956 come Officine Meccaniche Pomatto, alla morte del fondatore avvenuta nel 1971, l’azienda ha cambiato nome assumendo quelli di OMP, acronimo delle Officine Meccaniche Piemontesi, Gruppo alla quale fanno capo anche lo stabilimento realizzato in India e che occupa 250 dipendenti, la Ome ricambi e la Osva specializzata nella produzione di flange, crociere, alberi, semi-scatole, corone e mozzi.

Nonostante il momento economico non certo favorevole, la competenza, la qualità, la capacità di commercializzazione in un mercato non certo facile, ha consentito al Gruppo imprenditoriale canavesano di crescere ulteriormente e di non perdere posizioni.

L’Omp è una delle aziende leader nella produzione just in time di parti meccaniche per l’industria del settore automotive che ha puntato molto sull’evoluzione innovazione tecnologica. La produzione è imperniata sui settori dell’automobile, veicolo industriali e militari, macchine movimento terra, trattori, materiale ferroviario e robotica. L’azienda, situata in via Rolando Perino a Busano, e si sviluppa su un una superficie di 65mila metri quadri, 6.500 dei quali coperta, conta sull’apporto di 260 macchine utensili e occupa 245 dipendenti.
La serata conviviale, si è conclusa con la consueta estrazione della sottoscrizione a premi e con lo scambio di auguri e con il proponimento di migliorare sempre di più nell’interesse collettivo.

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy