15/12/2019

Cronaca

Cuceglio: gran festa degli auguri natalizi del Gruppo Omp di Busano alla rinomata Tenuta Roletto

CONDIVIDI

Ha avuto luogo nella serata di sabato 14 dicembre nella suggestiva cornice dell’agreste Tenuta Roletto di Cuceglio, la tradizionale cena di Natale con relativo scambio di auguri della Omp Group di Busano. L’azienda metalmeccanica, su oltre 60 anni di ininterrotta attività produttiva ha festegggiato, insieme ai dipendenti della Omp, della Ome Ricambi e della Osva di Valperga. Alla serata hano partecipato oltre 200 dipendenti del Gruppo che oggi occupa un ruolo di tutto rilievo nel comparto dello stampaggio a caldo canavesano e piemontese. La società a conduzione famigliare, è guidata da Michele Rosboch, dalla moglie Anna Maria Pomatto (figlia del fondatore dell’azienda al quale il comune di Busano ha dedicato una via del comprensorio industriale) e dai figli Domenico e Fabrizio Rosboch.

La cena pre-natalizia si è svolta in clima di coinvolgente familiarità com’è tradizione del Gruppo che, nel privilegiare i rapporti umani e la motivazione dei dipendenti, ha trovato la chiave del successo. Nata nel 1956 come Officine Meccaniche Pomatto, alla morte del fondatore avvenuta nel 1971, l’azienda ha cambiato nome assumendo quelli di OMP, acronimo delle Officine Meccaniche Piemontesi, Gruppo alla quale fanno capo anche lo stabilimento realizzato in India e che occupa 250 dipendenti, la Ome ricambi e la Osva specializzata nella produzione di flange, crociere, alberi, semi-scatole, corone e mozzi.

Nonostante il momento economico non certo favorevole, la competenza, la qualità, la capacità di commercializzazione in un mercato non certo facile, ha consentito al Gruppo imprenditoriale canavesano di crescere ulteriormente e di non perdere posizioni.

L’Omp è una delle aziende leader nella produzione just in time di parti meccaniche per l’industria del settore automotive che ha puntato molto sull’evoluzione innovazione tecnologica. La produzione è imperniata sui settori dell’automobile, veicolo industriali e militari, macchine movimento terra, trattori, materiale ferroviario e robotica. L’azienda, situata in via Rolando Perino a Busano, e si sviluppa su un una superficie di 65mila metri quadri, 6.500 dei quali coperta, conta sull’apporto di 260 macchine utensili e occupa 245 dipendenti.
La serata conviviale, si è conclusa con la consueta estrazione della sottoscrizione a premi e con lo scambio di auguri e con il proponimento di migliorare sempre di più nell’interesse collettivo.

12/06/2021 

Lavoro

Dopo 11 anni in Città metropolitana i concorsi per assumere con contratti di formazione lavoro

La Città metropolitana di Torino assume. Lo fa con selezioni pubbliche in corso in questi giorni […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: anche oggi nessun decesso. Sono 90 i nuovi contagi. 206 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 12 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 14 giugno, via libera alle vaccinazioni in oltre 500 farmacie di tutto il Piemonte

Da lunedì 14 giugno alle ore 12,00 i piemontesi potranno prenotare il loro appuntamento vaccinale anche […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Valperga: acqua inquinata da troppi batteri. Scatta il divieto di consumo in due frazioni del paese

Una concentrazione anomala di batteri nell’acqua potabile ha costretto il sindaco di Valperga Walter Sandretto ad […]

leggi tutto...

11/06/2021 

Cronaca

Piemonte, è ufficiale: dopo mesi addio al coprifuoco. Da lunedì 14 giugno il Piemonte sarà zona bianca

Il contagio è giunto, fortunatamente, ai minimi storici, le rianimazioni negli ospedali lentamente si svuotano e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy