02/12/2018

Cronaca

Il cavalcavia non è sicuro: l’Ativa prolunga la chiusura dell’uscita per Torino della Santhià-Ivrea

Pavone

/
CONDIVIDI

L’Ativa, la società che gestisce in concessione per conto dell’Anas l’autostrada Torino-Aosta e il raccordo Ivrea-Santhià comunica che le carreggiate in direzione Torino sulla “bretella” all’altezza dell’interscambio di Pavone rimarranno chiuse fino al 31 gennaio 2019. Il motivo? Il ponte sul quale passa lo snodo autostradale non è sicuro.

Lo conferma il presidente della società Giovanni Ossola che ha assunto la decisione, in vai del tutto prudenziale, in base al parere espresso dai tecnici. Una decisione che potrebbe essere rivista se il ministero per le Infrastrutture opterà per il rifacimento della cavalcavia 21. Un rifacimento che potrebbe rinetrare nel quadro più generale dei lavori che riguardano la realizzazione del nodo idraulico di Ivrea.

L’opera in questione, che prevede l’innalzamento di 7 metri della strada provinciale che collega Pavone a Bajo Dora, servirà a mettere in sicurezza l’autostrada in caso di esondazioni. La direzione generale dell’Ativa assicura che il disagio per la circolazione stradale sarà il più contenuto possibile: gli automobilisti potranno uscire allo svincolo di Ivrea in direzione Torino.

Se il ministero non dovese concedere parere favorevole al rifacimento del viadotto 21, la chiusura potrebbe anche essere definitiva.

Dov'è successo?

16/09/2021 

Sanità

L’Asl T04 aderisce alla “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona assistita”

Il 17 settembre si celebra la “Giornata Nazionale per la sicurezza delle cure e della persona […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Fatture false e frode fiscale. La Finanza sequestra beni per 52 milioni di euro e una villa in Canavese

I militari della guardia di finanza di Torino hanno eseguito nei giorni scorsi, nell’ambito dell’operazione “Zero […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Mappano: addestrava il cane con il collare elettronico. 45enne deferito per maltrattamenti

Un uomo di 45 anni, residente a Mappano, è stato denunciato in stato di libertà dai […]

leggi tutto...

16/09/2021 

Cronaca

Pavone: accusato di eccesso colposo di legittima difesa il tabaccaio che uccise il ladro

Eccesso colposo di legittima difesa. Di questo è accusato Franco Iachi Bonvin, 69 anni, il tabaccaio […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Politica

Castellamonte: la scuola inizia con le polemiche. La minoranza contro Mazza: “Troppi problemi”

L’anno scolastico a Castellamonte inizia all’insegna della polemica politica. Nel mirino dell’opposizione consigliare sono l’assenza del […]

leggi tutto...

15/09/2021 

Sport

Tennis: il Torneo Open di Valperga si è chiuso con la vittoria di Pietro Rondoni e di Ginevra Parentini

Il “Torneo Open” del Tc Laghi di Valperga (6mila euro di montepremi complessivo) si è chiuso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy