18/09/2018

Cronaca

Castellamonte: rubano 30 chili di formaggio pregiato al supermercato. Denunciate tre persone

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Arrestati perchè sorpresi a rubare formaggio: tre persone sono state denunciate a piede libero per furto aggravato in concorso, un uomo e due donne, residenti in provincia di Torino e fermate dai carabinieri a Livorno Ferraris in provincia di Vercelli. Gli uomini dell’Arma hanno rinvenuto e sequestrato ben 30 chilogrammi di Grana Padano e Parmigiano Reggiano: parte del formaggio era stato rubato al supermercato Bennet di Castellamonte. Nei guai sono finiti R.S. 47 ann i, J.G. 46 anni e D.D. di 19 anni. A chiamare i carabinieri è stato, poco prima della chiusura, un addetto alle vendite del supermercato In’s di Moncrivello, centro abitato in provincia di Vercelli. E’ accaduto nella serata di giovedì 13 settembre. L’atteggiamento circospetto che un uomo e una donna avevano assunto mentre si trovavano all’interno dell’esercizio commerciale.

Nella fattispecie avevano osservato con insistenza l’addetto. Un comportamento che alla fine ha suscitato i sospetti del dipendente. Tra l’altro, quando la coppia si è presentata alle casse del supermercato ha messo sul nastro trasportatore pochi prodotti mentre la donna era in possesso di una pesante borsa appesa alla spalla. Dopo aver fatto il conto dei prodotti acquistati il responsabile del supermercato ha chiesto alla donna di mostrare il contenuto della borsa. La donna si è infuriata e si è allontanata rapidamente dall’esercizio commerciale. Quando il responsabile ha controllato il banco dei formaggi si è reso conto che ne era stata asportata una notevole quantità.

I carabinieri hanno intercettato in breve tempo l’auto sulla quale viaggiavano la coppia e una giovane e che era stato segnalato in precedenza a Livorno Ferraris. Nella successiva perquisizione dell’automezzo, i militari ha trovato 33 porzioni sottovuoto di Parmigiano Reggiano e Grana Padano, 27 dei quali trafugati al negozio di Moncrivello e 6 risultati sottratti al “Bennet” di Castellamonte.

La refurtiva, che ammontava a un totale di 500 euro, è stata restituita dai carabinieri ai legittimi proprietari.

Dov'è successo?

28/01/2023 

Cronaca

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco

Castellamonte: 60enne finisce nelle gelide acque del canale. Salvato dai Vigili del fuoco E’ stato salvato […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Sanità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità

Sanità in Piemonte: a Ivrea un convegno sulla diagnostica per sostenere la medicina di prossimità La […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Economia

Digitalizzazione dei servizi: finanziamento di oltre centomila euro dal Pnrr al Comune di Chivasso

Entro quest’anno sarà estesa a tutti i servizi comunali la piattaforma di pagamenti elettronici PagoPA grazie […]

leggi tutto...

28/01/2023 

Cronaca

Cuorgnè: prosegue l’attività lo Sportello di ascolto e consulenza per anziani e disabili a Villa Filanda

Prosegue il servizio di sportello di ascolto e supporto promosso dal progetto “Reti di prossimità” rivolto […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti

“Vauda, tagliare i confini del parco indebolisce il controllo dei cinghiali”. L’allarme della Coldiretti Un possibile […]

leggi tutto...

27/01/2023 

Cronaca

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con la cassaforte

San Giusto Canavese: furto nella notte in una villetta. I ladri si danno alla fuga con […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy