27/12/2019

Cronaca

Ivrea: l’oculista Paolo Maria Pesando è morto in Chiapas durante una missione umanitaria

CONDIVIDI

Aveva 69 anni Paolo Maria Pesando uno dei celebri oculisti a livello internazionale. È morto a causa di un’ischemia che lo aveva colpito lo scorso sette dicembre mentre si trovava in Chiapas, impegnato in quello frequenti missioni umanitarie nei Paesi più poveri del mondo. Pesando era rientrato in Italia il 21 dicembre ed era stato ricoverato al Cto di Torino ma le cure dei medici non sono, purtroppo valse a nulla.

Paolo Maria Pesando, nato a Ivrea aveva lo studio in via Botta 64 a Castellamonte è deceduto il 25 dicembre, giorno di Natale. Domani, 29 dicembre avrà luogo l’estremo saluto al Cto da dove la salma proseguirà alla volta del tempio crematorio di Mappano. Il medico lascia la compagna Maria Pia che si trovava con lui quando è stato colpito da quella fatale emorragia cerebrale. Paolo Maria Pesando è stato responsabile dell’unità funzionale di Oculistica della clinica Santa Rita di Vercelli e di chirurgia oculistica alla clinica Pinna Pintor di Torino, oltre a essere professore di chirurgia refrattiva all’Università di Parma.

Pesando era anche della Fondazione Paolo Chiono di Castellamonte dedicata allo zio morto a 43 anni di malaria celebrale. Il professore era noto e apprezzato anche il suo incessante impegno umanitario profuso nei Paesi meno sviluppati. Nel 1994 fu il primo medico bianco impegnato in Uganda per ridurre la grave piaga della cecità infantile.

La scomparsa del dottor Paolo Maria Pesando ha suscitato sgomento non soltanto nel mondo medico ma anche tra i tanti pazienti che aveva in cura.

07/10/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: domani, sabato 8 ottobre, arriva il maltempo con deboli piogge

Queste le previsioni del tempo sabato 8 ottobre, elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Al mattino cieli […]

leggi tutto...

07/10/2022 

Cronaca

Affido ai Servizi Sociali: Ambrosini, ex commissario Asa, evita il processo per bancarotta fraudolenta

Ha chiesto di dedicare parte del suo tempo al “supporto giuridico-amministrativo agli uffici e alle strutture […]

leggi tutto...

06/10/2022 

Cronaca

Incidente sull’autostrada A5 tra Ivrea e Scarmagno: camion abbatte un cantiere stradale. Traffico in tilt

È stato riaperto alle 22,00 di ieri sera, mercoledì 5 ottobre, il tratto di autostrada tra […]

leggi tutto...

06/10/2022 

Cultura

Grande emozione all’Inner Wheel Cuorgnè e Canavese per il libro “Via con te” di Francesca Dighera

È stato davvero un incontro emozionante e non la semplice presentazione di un libro quello promosso […]

leggi tutto...

06/10/2022 

Cronaca

San Benigno chiede alla Città Metropolitana di rivedere il progetto della circonvallazione

Il sindaco di San Benigno Alberto Graffino con il vicesindaco Michele Cavapozzi ha incontrato il vicesindaco […]

leggi tutto...

06/10/2022 

Sport

La Città Metropolitana premia i campioni di karate che hanno trionfato ai Campionati Europei

Mercoledì 5 ottobre nella sede di corso Inghilterra della Città Metropolitana di Torino sono stati consegnati […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy