08/11/2019

Cronaca

A Castellamonte la commemorazione dei tre eroici vigili del fuoco periti a Quargnento

CONDIVIDI

Anche il Canavese partecipa al dolore delle famiglie dei tre vigili del fuoco periti nell’esplosione di un’abitazione a Quargnento nell’Alessandrino. Sabato 9 novembre alle 11,30 nel piazzale prospiciente il palazzo comunale, sotto l’Arco di Pomodoro, avrà luogo una cerimonia di commemorazione in corso dei vigili del fuoco che hanno perso la vita in un tragico incidente di origine dolosa.

Alla cerimonia prenderanno parte i vigili del fuoco appartenenti ai distaccamenti del Canavese, i carabinieri, il personale della croce rossa, i sindaci dei Comuni limitrofi e altri rappresentanti delle istituzioni. La cerimonia è fortemente simbolica e intende esprimere la solidarietà dei Canavesani nei confronti della preziosa e insostituibile attività che questi “angeli del soccorso” svolgono nei confronti di tutta la collettività a dispetto delle tante difficoltà, spesso di carattere tecnico, che insorgono quasi quotidianamente.

In quella maledetta esplosione, causata da tre bombole di gas collegate ad un timer e sulla quale inquirenti e investigatori stanno ancora indagando hanno perso la vita Matteo Gastaldo, Antonino Candido e Marco Triches.

Nella deflagrazione della rudimentale bomba sono altresì rimasti feriti il carabiniere Roberto Borlengo, e i pompieri Luca Trombetta e Giuliano Dodero.

03/10/2022 

Cronaca

Stecco e Cane (Lega): “Post Covid, aumentano gli atti anticonservativi, specialmente tra i giovani”

Desta apprensione la situazione emersa dall’indagine conoscitiva sul disagio psicologico post Covid e rischio suicidario nella […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Asl T04, la Cardiologia di Chivasso partecipa al tour itinerante dell’Aisc sullo scompenso cardiaco

L’Asl T04, con la Cardiologia Chivasso diretta dal dottor Claudio Moretti, partecipa al tour itinerante dell’Associazione […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Sanità

Covid, in Piemonte contagi in rialzo. Il Governatore Cirio rassicura: “Conta il numero dei ricoveri”

Il Covid? Non è mai scomparso come qualcuno crede. Dopo aver dato vita a diverse varianti, […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Transumanza, una tradizione che continua. Cortese: “Ecco il suono gioioso dei campanacci”

Cambiano i tempi, spesso in peggio, scompaiono le tradizioni ma quella della transumanza è uno di […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Incendio nella notte a Nole: a fuoco un camion e materiale da costruzione all’esterno di una ditta

Un incendio si è sviluppato nella notte di ieri, domenica 2 e oggi, lunedì 3 ottobre […]

leggi tutto...

03/10/2022 

Cronaca

Valle Soana: perde la vita precipitando in un canalone. Caduta fatale per un 30enne di Milano

È stato ritrovato nella notte tra domenica 2 e lunedì 3 ottobre il corpo senza vita […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy