01/08/2016

Cronaca

Canavese: all’Asl T04 nuovo progetto per la diagnosi e la cura dei disturbi psichiatrici

Ivrea

/
CONDIVIDI

La branca della psicoterapia cosituisce una delle eccellenze dell’Asl To4: gli specialisti dell’azienda sanitaria canavesana, hanno messo a punto una nuova scala di valutazione, frutto di dodici anni di studi ininterrotti e di pratica clinica effettuati nel Dipartimento di Salute Mentale, per mettere a punto e personalizzare i progetti clinici e le psicterapie. Lo scopo? Valutare gli aspetti specifici degli esiti dei trattamenti in campo psichiatrico. L’innovativo esperimento di valutazione, sviluppato dall’équipe che lavora nel Centro per Disturbi della personalità nell’Adolescenza e nell’Etè Adulta (Centro DPAA) dell’Asl To4, diretto dal dottor Andrea Ferrero è stato denominato “Psychopathological Functioning Levels – Rating Scale (PFL-RS)”. Uno studio così rvoluzinario da meritare la pubblicazione sulla prestigiosa rìvista di settore inglese “BMC Psychiatry”.

Come in ogni altro ambito clinico, anche in Psichiatria una diagnosi circostanziata costituisce la prima tappa fondamentale per orientare i trattamenti in favore delle persone assistite. In particolare, le indicazioni alle terapie farmacologiche, alle psicoterapie e agli interventi socio-riabilitativi devono tenere conto dell’importanza specifica che i fattori biologici, psicologici e sociali rivestono di volta in volta nelle diverse patologie.

Tuttavia, la letteratura scientifica più recente, spiegano al Dipartimento di Salute Mentale, ha messo in luce come sia necessario integrare le consuete procedure diagnostiche con una valutazione più approfondita, che permetta di differenziare diversi livelli disfunzionali e gradi di compromissione all’interno di ogni singolo disturbo psichiatrico.

“E’ proprio tenendo conto delle difficoltà di funzionamento mentale e comportamentale della persona assistita – spiega il dottor Andrea Ferreroche si riesce a instaurare una relazione di aiuto che possa fornirle un conforto e un incoraggiamento appropriati ed evitare, all’opposto, di aumentare la confusione e di esacerbare le difficoltà. Fino a oggi gli strumenti per valutare i livelli patologici di funzionamento nelle persone con disturbi psichiatrici sono stati appannaggio di ricercatori con particolare formazione e non erano utilizzabili facilmente nella routine clinica. Abbiamo elaborato la PFL-RS proprio per tentare di far fronte a questa difficoltà”.

La PFL-RS è già utilizzata, in attesa della validazione definitiva, nella pratica clinica nell’ambito dell’ASL TO4 e, di recente, è stata adottata in Regione Piemonte come strumento utile per la valutazione funzionale delle persone con disturbi psichiatrici autrici di reato che si trovino nelle Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS). Inoltre, è stata accolta con interesse negli ultimi due anni in vari congressi regionali, nazionali (Bologna, Roma, Chieti, Taormina) e in un congresso internazionale che si è svolto a Parigi.

“Siamo orgogliosi – dichiara il direttore generale dell’Asl TO4, Lorenzo Ardissone – che il nostro Centro DPAA e tutto il nostro Dipartimento di Salute Mentale abbiano contribuito, con un lungo lavoro di documentazione e di sperimentazione scientifica, al miglioramento continue delle cure rivolte alle persone con disturbi psichiatrici”.

 

Dov'è successo?

12/06/2021 

Lavoro

Dopo 11 anni in Città metropolitana i concorsi per assumere con contratti di formazione lavoro

La Città metropolitana di Torino assume. Lo fa con selezioni pubbliche in corso in questi giorni […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: anche oggi nessun decesso. Sono 90 i nuovi contagi. 206 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 12 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 14 giugno, via libera alle vaccinazioni in oltre 500 farmacie di tutto il Piemonte

Da lunedì 14 giugno alle ore 12,00 i piemontesi potranno prenotare il loro appuntamento vaccinale anche […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Valperga: acqua inquinata da troppi batteri. Scatta il divieto di consumo in due frazioni del paese

Una concentrazione anomala di batteri nell’acqua potabile ha costretto il sindaco di Valperga Walter Sandretto ad […]

leggi tutto...

11/06/2021 

Cronaca

Piemonte, è ufficiale: dopo mesi addio al coprifuoco. Da lunedì 14 giugno il Piemonte sarà zona bianca

Il contagio è giunto, fortunatamente, ai minimi storici, le rianimazioni negli ospedali lentamente si svuotano e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy