21/11/2018

Cronaca

All’Asl T04 si sperimentano i prelievi biologici sui defunti destinati alla cremazione

Chivasso

/
CONDIVIDI

E’ una pratica effettuata ancora in via sperimentale, ma che presto sarà obbligatoria per tutte le Asl: in caso di cremazione della salma il medico necroscopo dovrà effettuare prelievi ematici e di liquidi biologici che potrebbero servire per indagini della magistratura o altro. Le prime aziende sanitarie a perimentare il nuovo procollo sono l’Asl T04 di Chivasso-Ciriè-Ivrea e quella di Torino. A confermare la notizia è l’assessore regionale Gianna Pentenero per conto dell’assessore alla Sanità, Antonio Saitta, impegnato a Roma, rispondendo ad una interrogazione del consigliere regionale Andrea Tronzano (Fi) che chiedeva dettagliate spiegazioni sulla sperimentazione (prevista dalla legge) e sugli eventuali costi.

L’assessore Pentenero ha ribadito la gratuità del prelievo. “La normativa prevede l’obbligo per il medico necroscopo, in caso di cremazione, di raccogliere da cadavere, conservandolo per un periodo minimo di dieci anni, campioni di liquidi biologici e annessi cutanei per eventuali indagini, individuando un sistema di raccolta e conservazione dei campioni finalizzata ai parametri di sostenibilità della procedura ha chiarito l’assessore Gianna Pentenero -. Nella fase sperimentale, si è stabilito di attivare le procedure presso le Asl Città di Torino e To4, conclusa la quale ogni azienda dovrà uniformarsi non prevedendo alcuna tariffa specifica. A sperimentazione conclusa sarà fornita ampia comunicazione ai cittadini attraverso i Comuni e sui siti di Regione e Asl”.

12/06/2021 

Lavoro

Dopo 11 anni in Città metropolitana i concorsi per assumere con contratti di formazione lavoro

La Città metropolitana di Torino assume. Lo fa con selezioni pubbliche in corso in questi giorni […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Arriva l’anticiclone africano e scoppia l’estate. Domenica 13 temperature fino a 36 gradi

Sarà un fine settimana all’insegna dell’estate rovente: l’arrivo, già ampiamente preannunciato dell’anticiclone proveniente dall’Africa ha causato […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: anche oggi nessun decesso. Sono 90 i nuovi contagi. 206 i pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 12 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 14 giugno, via libera alle vaccinazioni in oltre 500 farmacie di tutto il Piemonte

Da lunedì 14 giugno alle ore 12,00 i piemontesi potranno prenotare il loro appuntamento vaccinale anche […]

leggi tutto...

12/06/2021 

Cronaca

Valperga: acqua inquinata da troppi batteri. Scatta il divieto di consumo in due frazioni del paese

Una concentrazione anomala di batteri nell’acqua potabile ha costretto il sindaco di Valperga Walter Sandretto ad […]

leggi tutto...

11/06/2021 

Cronaca

Piemonte, è ufficiale: dopo mesi addio al coprifuoco. Da lunedì 14 giugno il Piemonte sarà zona bianca

Il contagio è giunto, fortunatamente, ai minimi storici, le rianimazioni negli ospedali lentamente si svuotano e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy