06/10/2018

Cronaca

Appalto sospetto a Castellamonte: chiesta la condanna per Mascheroni, Maddio e Maggiotti

Castellamonte

/
CONDIVIDI

Una condanna ad un anno e otto mesi. E’ la richiesta che il pubblico ministero Roberta Bianco ha formulato in tribunale di Ivrea contro l’ex sindaco, l’ex vicesindaco ed l’ex responsabile dell’ufficio tecnico del Comune di Castellamonte. A processo per falso ideologico in atto pubblico, infatti, sono finiti per una vicenda del 2013 l’allora sindaco Paolo Mascheroni, il suo vice Giovanni Maddio e il tecnico comunale Aldo Maggiotti.

I tre imputati sono finiti alla sbarra per aver indetto una gara d’appalto di 88 mila euro quando ormai i lavori erano stati eseguiti. A coordinare le indagini relative a alla vicenda è stato il procuratore capo Giuseppe Ferrando.

Due le posizioni stralciate nel corso del processo penale; quella dell’allora assessore Roberta Bersano che alle ultime elezioni si è candidata tra le fila dell’attuale amministrazione e dell’imprenditore Maurilio Savoia Carlevato, l’imprenditore che ha eseguito i lavori e che era candidato nella lista capitanata da Giovanni Maddio.

Mercoledì 31 ottobre, in tribunale a Ivrea dovrebbe essere pronunciata la sentenza.

Dov'è successo?

18/06/2021 

Eventi

Forno Canavese: da sabato 19 giugno al via la manifestazione “Teatro e Musica del Paluc”

Il Piemonte è in zona bianca e gli eventi sul territorio, seppure limitati dalle stringenti normative […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi nessun decesso. 58 i nuovi casi positivi. 36 i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 18,00 di oggi, venerdì 18 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Economia

Scarmagno: sulla Gigafactory da 4mila posti di lavoro è “guerra” tra Torino e Canavese

L’opportunità della “green transition” a livello di industria automobilistica accende i riflettori sul Piemonte, che da […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Volpiano, boom di domande per i centri estivi. Allestita una seconda sede alla scuola “Ghirotti”

Per accogliere tutti i 116 bambini iscritti ai centri estivi di Volpiano, l’amministrazione comunale ha provveduto […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Ivrea: auto sfiora il marciapiede. 26enne rincorre l’automobilista e gli sfascia il parabrezza

Due le denunce per danneggiamento scattate nella sola giornata di martedì, ad opera degli agenti del […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Economia

Le discoteche sono sull’orlo del fallimento: La Lega: “Riapriamole per chi possiede il green pass”

Fermi da 15 mesi, i gestori di locali da ballo e discoteche chiedono di tornare a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy