27/07/2016

Cronaca

Alice Superiore: un giovane di 30 anni divorzia dalla moglie e lei porta il figlio in Ucraina

Alice Superiore

/
CONDIVIDI

E’ disperato Mimmo Zardo un papà trentenne che vive ad Alice Superiore: da quattro anni non vede il figlio che la ex moglie ha portato con sé in Ucraina senza ottemperare ai provvedimenti emessi dal tribubnale di Torino. L’uomo è certo che prima di essere condotto dalla ex moglie in Ucraina il bimbo ha soggiornato per qualche tempo a Chivasso. Tra l’altro, la coniuge ha depositato ben 21 querele nei confronti dell’ex marito per maltrattamenti. Mimmo Zardo non sa più che pesci prendere.

“Mi sono sempre comportato bene e ho badato alla mia famiglia nel migliore di modi – spiega l’uomo -. Se così non fosse stato il tribunale dei minori non mi avrebbe dichiarato idoneo per crescere nostro figlio”. Il bambino ha oggi sei anni e mezzo. I fatti: Mimmo sposa una giova donna di origina ucraina. Poi il matrimonio, come spesso accade termina con un divorzio e l’affido condiviso del bambino.

Qualche giorno dopo la donna scompare col figlioletto. E adesso, quest’uomo non solo deve fare i conti con la grande voglia di riabbracciare il figlio, ma deve anche fare fronte alle denunce effettuate dall’ex consorte.

Dov'è successo?

23/11/2020 

Lavoro

Canavese, il consigliere Leone (Lega): “Una legge per dare impulso all’imprenditoria e al gioco legale”

Torna in discussione la proposta di legge 99 per normare il gioco legale piemontese, nell’ottica un […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Sanità

Settimo: timori per la possibile chiusura dell’ospedale. L’Assessore Icardi: “Nulla di vero”

L’Ospedale di Settimo Torinese non verrà né chiuso, né depotenziato. A ribadirlo è l’assessore regionale alla […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Venaria: positivo al Coronavirus esce dal Covid Hospital e passeggia per strada. Denunciato 22enne

È stato rintracciato dai carabinieri della Compagnia di Venaria mentre passeggiava tranquillamente, come se nulla fosse, […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Sanità

I sindaci dell’Alto Canavese insorgono e chiedono la riapertura degli ospedali di Cuorgnè e Castellamonte

La situazione sanitaria in Canavese preoccupa non poco i 46 sindaci dell’Area Omogenea del Canavese Occidentale. […]

leggi tutto...

23/11/2020 

Cronaca

Torrazza Piemonte: esplosi due colpi di pistola contro il Polo Amazon. È il 3° episodio in pochi mesi

Ancora colpi di arma da fuoco esplosi all’indirizzo del Polo logistico Amazon di Torrazza Piemonte. Due […]

leggi tutto...

22/11/2020 

Sanità

Emergenza Coronavirus: scendono i nuovi contagi (+2.641). 69 i decessi (10 oggi). 1.652 i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che alle 17,30 di oggi, domenica 22 novembre, i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy