30/07/2016

Cronaca

Agliè: dopo 170 anni le Figlie di Maria Ausiliatrice lasciano l’asilo. Il saluto del sindaco Marco Succio

Agliè

/
CONDIVIDI

Erano rimaste soltanto in quattro, e neanche più giovanissime, a gestire l’asilo comunale. E adesso, com’era stato preannunciato lo scorso mese di marzo, le quattro Figlie di Maria Ausiliatrice, lasciano il comune di Agliè. E’ la prima volta che accade dopo 170 anni di ininterrotta presenza delle religiose nella struttura scolastica. Il sindaco alladiese Marco Succio ha cercato di fare in modo che la Diocesi recedesse dalla sua decisione, ma ogni sforzo si è rivelato inutile.

La crisi delle vocazioni si è così accentuata che la presenza delle suore, anche se avanti con l’età, è necessaria in altri luoghi: una di esse, infatti, è stata destinata a Orta, una a Giaveno e due a Caluso. Ad Agliè rimarrà ancora per qualche tempo suor Bianca, che continuerà ad affiancare le maestre in servizio all’asilo due volte la settimana a scavalco con l’asilo di Caluso per le ore di religione.

Il sindaco Marco Succio ha confermato, sul suo profilo facebook la notizia dell’irrevocabile addio della Figlie di Maria Ausiliatrice. “Da domani il nostro asilo per la prima volta si troverà orfano delle suore – ha scritto il sindaco  – care suor Bernardina, suor Bianca, suor Antonietta e suor Carla: un grazie a voi e alle sorelle che vi hanno preceduto per l’importante e insostituibile contributo dato alla comunità alladiese. Agliè sentirà la vostra mancanza ma tutti insieme ci daremo da fare, affinché quello che avete seminato dia i suoi frutti anche in futuro per i nostri giovani”.

Dov'è successo?

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy