Robassomero: terribile incidente stradale sulla “Direttissima” della Mandria. Due i feriti

Robassomero

/

11/11/2017

CONDIVIDI

Un uomo e una donna, di 82 e 83 anni, residenti a Venaria che viaggiavano sul camper coinvolto nello scontro con un camion, sono stati estratti dalle lamiere dai vigili del fuoco

La “Direttissima” della Mandria è stata ancora una volta teatro di un grave incidente stradale nel quale sono rimasti coinvolti un camper e un autocarro: due i feriti, marito di moglie rispettivamente di 82 e 83 anni, residenti a Venaria, che viaggiavano sul camper. L’uomo è stato trasportato d’urgenza all’ospedale Cto di Torino a bordo dell’eliambulanza del 118. Il drammatico incidente ha avuto luogo nella mattinata di venerdì 10 novembre nella strada provinciale che collega Torino a Lanzo, nei pressi del centro abitato di Robassomero. Il Tir ha letteralmente disintegrato il camper e poi ha terminato la propria corsa sfondando un muro in mattoni della Mandria.

La donna è stata trasportata in autoambulanza al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria di Torino. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio.

Sul luogo dello spettacolare incidente sono accorsi il personale del 118, i vigili del fuoco e gli agenti della polizia municipale di Venaria che hanno effettuato i rilievi necessari per ricostruire la dinamica del sinistro. Illeso il conducente del Tir che trasportava frutta e verdura, residente a Stilo in provincia di Reggio Calabria. Non è la prima volta che in pericoloso tratto di strada si verificano gravi incidenti, di cui alcuni mortali. La polemica monta perchè, nonostante negli ultimi anni sia stata segnalata prima all’ex provincia e poi alla Città Metropolitana la pericolosità della SP1, non è stato assunto nessun provvedimento.

Cittadini e amministratori chiedono alla Città Metropolitana, che è subentrata nelle funzioni all’ex provincia di Torino e che è proprietaria della strada, intervenga al più presto per rendere sicuro quel famigerato tratto di strada.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte, in biblioteca il laboratorio creativo per trasformare in doni gli oggetti riciclati

E’ dedicato alle imminenti feste natalizie il laboratorio creativo dal titolo “Aspettando il Natale…” per bambini […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

24/11/2017

Liceo linguistico al “Moro” di Rivarolo: è finalmente arrivato l’assenso della Città Metropolitana

L’Istituto di Istruzione Superiore “Aldo Moro” di Rivarolo Canavese potrà contare dal prossimo anno scolastico, su […]

leggi tutto...

Caselle

/

24/11/2017

La procura ha incaricato il casellese Mauro Esposito di far luce sulla tragedia di piazza San Carlo

Sarà l’architetto casellese Mauro Esposito, l’imprenditore casellese  testimone di giustizia che ha svelato la presenza della […]

leggi tutto...