Il popolo bianconero impazzisce per la gioia: Cristiano Ronaldo è, per 4 anni, della Juventus

Caselle

/

10/07/2018

CONDIVIDI

Lunedì 16 luglio l'ex campione dei "blancos" si sottoporrà alle visite mediche. La presentazione ufficiale all'Allianz Stadium. Il tweet della sindaca Appendino: ""Benvenuto Cristiano. In effetti avevi ottimi motivi per venire a Torino"

I tifosi, impazziti dalla gioia non solo stanno mandando in tilt i social ma molti loro si augurano che lunedì 16 luglio Cristiano Ronaldo, 33 anni, 5 volte “Pallone d’oro”, l’aereo privato che porterà CR7 a Torino atterri a Caselle per manifestare al nuovo giocatore della Juventus tutto il loro calore. L’annuncio ufficiale della firma dol contratto è stato diramato sul web nella prima serata di oggi dal Real Madrid e dalla Juventus. Da lunedì 16 luglio Cr7 indosserà per la prima volta la maglia bianconera dopo essersi sottoposto alle visite mediche di rito.

“Benvenuto Cristiano. In effetti avevi ottimi motivi per venire a Torino. Complimenti alla Juventus per il grande obiettivo raggiunto” ha scritto in un tweet la sindaca di Torino Chiara Appendino. Ma sui social stanno scrivendo un po’ tutti: campioni del calcio, molti esponenti del mondo politico e quasi tutto il popolo bianconero. In una nota la società calcistica madrilena scrive: “Oggi il Real Madrid vuole esprimere la sua gratitudine ad un giocatore che ha dimostrato di essere il migliore del mondo e che ha segnato uno dei momenti più brillanti nella storia del nostro club e del calcio mondiale. Al di là dei titoli conquistati, dei trofei raggiunti e dei trionfi raggiunti sui campi di gioco in questi 9 anni, Cristiano Ronaldo è stato un esempio di dedizione, lavoro, responsabilità, talento e miglioramento. È diventato anche il capocannoniere nella storia del Real Madrid con 451 gol in 438 partite”.

La Juventus ha lanciato in rete l’hashtag #WelcomeToJu, Cristiano!: sotto il claim campeggia un’immagine stilizzata con le lettere di Cristiano. D’altro canto la Juventus ha effettuato uno dei più ingenti investimenti della sua storia: la società verserà nelle casse dei Blancos 100 milioni di euro oltre ai 12 milioni di euro di contributo di solidarietà previsto dalla Fifa. E non è tutto: l’ingaggio di CR7 costerà alla società bianconera 30 milioni euro l’anno per quattro anni. La presentazione ufficiale di Ronaldo dovrebbe avere luogo all’Allianz Stadium poco prima della finale dei Mondiali di Calcio.

Per la firma del contratto il presidente della Juve Andrea Agnelli è salito a bordo del suo aereo privato e ha raggiunto l’isola greca dove il campione portoghese sta trascorrendo le vacanze insieme alla moglie e ai figli. Ma Cristiano Ronaldo rappresenta anche un grande ritorno di immagine di Torino e del Piemonte in tutto il mondo. Il resto si vedrà sui campi di calcio.

Dov'è successo?

Leggi anche

Cuorgnè

/

21/09/2018

Canavese: anche nei cinema di Cuorgnè, Ivrea e Chivasso il festival del cinema “Movie Tellers”

Parte “Movie Tellers-Narrazioni cinematografiche”, il festival itinerante del cinema promosso dall’omonima associazione che toccherà 26 cittadine […]

leggi tutto...

Torino

/

21/09/2018

Buoni pasto: la Regione Piemonte al tavolo convocato a Roma sul fallimento di “Qui! Group”

L’assessorato al Lavoro della Regione Piemonte ha partecipato ieri al tavolo convocato al ministero dello sviluppo […]

leggi tutto...

Caselle

/

21/09/2018

Caselle: due nuovi autovelox sulle provinciali 2 e 13. Multe salate per gli amanti della velocità

Vita dura, da fine settembre, per coloro che amano premere l’acceleratore nelle strade provinciali che costeggiano […]

leggi tutto...