17/09/2015

Cronaca

Volpiano, i carabinieri sequestrano una discarica abusiva. Denunciato il proprietario dell’area

CONDIVIDI

Una discarica abusiva a cielo aperto. Un deposito in cui è stato buttato di tutto. Alla fine alcuni residenti della zona hanno segnalato la cosa ai carabinieri e l’altra mattina, i carabinieri del Noe, il Nucleo Operativo Ecologico dell’Arma, hanno sequestrata un’area di 2mila metri quadrati che sorge al confine con il vicino comune di Leinì. Qui da tempo è stato depositato di tutto in spregio alle normative in materia di smaltimento dei rifiuti ingombranti e pericolosi: elettrodomestici, stampanti, toner esauriti, olii esausti.

Più di una tonnellata di rifiuti che dovrà essere smaltita. Sul luogo sono intervenuti anche in tecnici dell’Arpa Piemonte. Denunciato per discarica e abbandono abusivo di rifiuti pericolosi il proprietario del terreno, un commerciante sessantunenne di origini slave residente a Dalmine in provincia di Bergamo.

A coordinare le indagini è stata la procura di Ivrea. I carabinieri hanno comunicato al sindaco Emanuele De Zuanne il sequestro. Il primo cittadino dovrà emanare un’ordinanza sindacale per fare in modo che il proprietario dell’area provveda alla definitiva rimozione dei rifiuti.

Dov'è successo?

25/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 97 nuovi casi positivi. Nessun decesso. In leggero aumento i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, domenica 25 luglio l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Sanità

Pronto soccorso di Cuorgnè, Avetta attacca Icardi: “Perché non incontra sindaci e sindacati?”

“Il Pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè continua ad essere chiuso per carenza di personale, con grandi […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Maltempo: finanziamenti in arrivo per Agliè, Quincinetto, San Benigno, San Colombano e Vestignè

Sono in arrivo altri fondi destinati ai comuni colpiti e danneggiati dalle alluvioni nel triennio 2019-2021: […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Covid, la CNA favorevole al Green Pass: “Ma ristoratori e baristi non possono trasformarsi in vigilantes”

“Ristoratori e baristi non possono trasformarsi in controllori. Siamo assolutamente d’accordo con l’introduzione del Green Pass […]

leggi tutto...

25/07/2021 

Cronaca

Castellamonte: denunciati 2 maggiorenni e 4 minori che aggredirono l’autista di un autobus

I carabinieri della Compagnia di Ivrea hanno denunciato alla Procura della Repubblica Ordinaria di Ivrea e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy