08/10/2017

Cronaca

Volpiano: guidavano in stato ebbrezza e drogati. I carabinieri cinofili denunciano 10 giovani

Volpiano

/
CONDIVIDI

In strada di notte per prevenire le stragi del sabato sera: anche i carabinieri del Gruppo cinofilo di Volpiano hanno collaborato, nella serata di sabato 7 ottobre, con i carabinieri della Compagnia di Susa in un servizio straordinario per controllare gli automobilisti alla guida. Il bilancio è positivo e dimostra in concreto quanto molti automobilisti, in particolar modo i giovani, si mettono alla guida in condizioni proibitive.

Il bilancio dell’operazione non lascia adito a dubbi: tre giovani sono stati denunciati dagli uomini dell’Arma perchè guidavano in stato di ebbrezza. Altri dieci giovani sono stati segnalati alla Prefettura di Torino perchè sorpresi in possesso di eroina, marijuana, hashish e metadone.

Nel corso dell’operazione di prevenzione sono state controllate 80 persone e oltre 50 mezzi: tra questi figurano anche diversi pullman di linea a bordo dei quali viaggiavano numerosissimi giovani diretti a Sestriere dove era in programma una nottata in discoteca promosso da un noto locale.

 

Dov'è successo?

27/02/2021 

Sanità

Emergenza Coronavirus: oggi 1.188 nuovi casi positivi. 14 i decessi. In crescita i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 27 febbraio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Inquinamento dell’aria: dal 1° marzo in Piemonte e Canavese in vigore le nuove misure straordinarie

Mobilità, riscaldamenti e agricoltura sono i tre campi sui cui si concentrano dal 1° marzo le […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Piemonte e Valle d’Aosta: operazione Polfer “Stazioni sicure”. Controllati oltre 1.200 passeggeri

Mille 216 persone controllate, 1 persona indagata, 6 sanzioni amministrative elevate, 70 bagagli ispezionati e 28 […]

leggi tutto...

27/02/2021 

Cronaca

Ivrea, detenuto aggredisce un agente di polizia penitenziaria. Il sindacato si rivolge al Governo

Ennesima aggressione ai danni di un agente della polizia penitenziaria nel carcere di Ivrea. E’ accaduto […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Sanità

Il Coronavirus condanna il Piemonte a tornare in “zona arancione”. Si alza la pressione sugli ospedali

Dopo quattro settimane, il Piemonte sarà arancione: il ministro Roberto Speranza ha appena comunicato che in […]

leggi tutto...

26/02/2021 

Sanità

Covid: crescono contagi e ricoveri. Da lunedì 1° marzo il Piemonte torna arancione

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,30 di oggi, venerdì 26 febbraio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy