04/02/2020

Cronaca

Vincenzo Ceratti sarà il nuovo Generale dell’edizione 2020 dello Storico Carnevale di Ivrea

CONDIVIDI

La Fondazione dello Storico Carnevale di Ivrea comunica che, a seguito dell’avvenuta sostituzione del Generale Alberto Bombonato, è stato nominato come nuovo Generale per l’edizione 2020 il cittadino Vincenzo Ceratti, che vestirà nuovamente i panni del capo della festa, già indossati nella scorsa edizione.

Cinquantadue anni, eporediese del quartiere Bellavista, agente generale di assicurazione per il gruppo Italiano UnipolSai e volontario della Croce Rossa Italiana. Un passato sportivo nel calcio e una passione per l’equitazione e la nautica. Questo è Vincenzo Ceratti. Un lunghissimo curriculum carnascialesco: iscritto da 40 anni ai Tuchini del Borghetto e membro del direttivo dal 1990 al 2002; 17 anni nello Stato Maggiore ricoprendo la carica di ufficiale d’onore addetto agli Alfieri e agli Abbà. È stato per quattro anni primo ufficiale furiere e per tre anni ufficiale d’onore addetto al Generale. Aiutante di Campo per tre anni di cui due Aiutante di Campo del Generale addetto allo Stato Maggiore e uno addetto al Generale. Fondatore e presidente onorario del Reggimento Provinciale di Ivrea ospite permanente alla sfilata storica del Carnevale è stato anche insignito del riconoscimento del ‘Cuore di San Grato’ nel 2017.

“Ho accettato la chiamata della Fondazione con un profondo senso di responsabilità. Senza voler entrare nel merito di quanto accaduto credo sia importante in questo momento richiamare tutta la cittadinanza al senso di comunione, fratellanza e unione che sono i valori fondanti del nostro Carnevale”.

Nel 2019 Vincenzo Ceratti ha già ricoperto il ruolo di Generale ricevendo un forte consenso e plauso da parte della popolazione eporediese. Nel sito web ufficiale “La Fondazione gli augura una buona campagna, certa che l’esperienza, l’entusiasmo e l’attaccamento alle tradizioni del nostro Carnevale lo aiuteranno a ricoprire il ruolo di Generale con successo anche per questa edizione”.

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: il virus rallenta la sua corsa. Oggi oltre 9 mila casi e 74mila tamponi. 23 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Lacrime di dolore a Volpiano e Mappano per scomparsa a 31 anni del giocatore Fabio Mussetta

Ha combattuto per mesi, con il coraggio che lo caratterizzava: poi il male che lo aveva […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid, in aumento i ricoveri. Per i non vaccinati il rischio del contagio aumenta di 10 volte

Covid Piemonte: per i non vaccinati rischio 10 volte più alto di terapia intensiva e 5 […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Brusasco: spaventoso scontro tra due auto sulla provinciale. Perde la vita un giovane di appena 19 anni

È morto a soli 19 anni per i traumi riportati in un terribile incidente stradale che […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Ozegna: in un drammatico scontro tra furgone e un camion un uomo è morto sul colpo

Drammatico incidente stradale sulla strada provinciale 53 che conduce a San Giorgio Canavese, nei pressi della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy