Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba sotto il naso

22/01/2020

CONDIVIDI

Gli agenti della squadra volante della polizia di Stato hanno individuato, grazie alla geolocalizzazione, il ladro e lo ha fermato in flagranza

Venaria: va a prelevare al bancomat, lascia l’auto con il motore acceso e un ladro gliela ruba.

Doveva prelevare del denaro contante e si è fermato con l’auto nei pressi di un bancomat lasciandola con il motore acceso ma un pregiudicato è stato più veloce, è salito sulla vettura ed è partito a tutto gas in direzione di Torino. Il singolare episodio ha avuto luogo l’altra sera in via Garibaldi a Venaria intorno alle 20,00. Il proprietario, trascorso il primo momento di sbalordimento ha avvertito il 112.

Sulle tracce del ladro di sono posti gli agenti della squadra volante i quali, grazie alla geolocalizzazione hanno individuato l’auto parcheggiata in via Broglio a Torino con il motore ancora caldo. Gli agenti hanno immaginato che il malvivente si fosse recato in uno degli esercizi commerciali ancora aperti e lo hanno atteso al varco.

L’intuizione si è rivelata fondata: poco dopo il ladro è uscito da un negozio e si è avvicinato all’auto. Gli agenti di polizia lo hanno immediatamente fermato.

L’uomo, un italiano di 36 anni con precedenti di polizia, è stato trovato in possesso delle chiavi dell’auto è stato fermato mentre l’auto è stata restituita al legittimo proprietario.

Leggi anche

26/09/2020

Volpiano: “Family Care”, l’albo comunale per baby-sitter per fornire supporto alle famiglie

“Family Care Volpiano” è l’iniziativa dell’amministrazione comunale per fornire alle famiglie un supporto nella ricerca di […]

leggi tutto...

26/09/2020

Coronavirus in Piemonte: un decesso (zero oggi), 107 nuovi contagiati e 60 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 16,30 di oggi, sabato 26 settembre, i […]

leggi tutto...

26/09/2020

Piverone e Roppolo in lutto per la scomparsa a 56 anni di Tiziano Bonato, caposquadra Aib

È prematuramente scomparso all’età di 56 anni Tiziano Bonato, caposquadra del corpo Aib e da sempre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy