Venaria: grave tamponamento tra auto. In ospedale una donna di 76 anni e un’intera famiglia

Venaria

/

03/09/2017

CONDIVIDI

La dinamica dell'incancora da ricostruire. Tra i feriti la più grave è la pensionata che non corre pericolo di vita

Quattro feriti in un incidente stradale che ha avuto luogo nel primo pomeriggio di ieri, sabato 2 settembre in via Cavallo a Venaria Reale in seguito allo scontro tra una Fiat Cinquecento sulla quale viaggiavano il conducente di 45 anni, la moglie e la figlia, residenti a Pessinetto e una Fiat Punto alla cui guida si trovava una donna di 76 anni residente a Pinerolo. L’urto tra i due mezzi è stato violento.

Ad avvisare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio. Sul luogo dell’incidente stradale sono intervenuti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco di Venaria Reale e di Torino che hanno estratto la donna che si trovava al volante della Fiat Punto e soccorso gli occupanti della Fiat Cinquecento.

La pensionata è la più grave. Tutti i feriti sono stati trasportati in autolettiga all’ospedale Maria Vittoria di Torino. Entrambe le vetture viaggiavano nella medesima direzione, verso Torino. I rilievi per riscostruire la dinamica del grave tamponamento stradale sono stati effettuati dai carabinieri della Compagnia di Venaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

20/09/2020

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre. Alle 12,00 […]

leggi tutto...

20/09/2020

Calcio: riaprono gli stadi di serie A. Il Piemonte lo chiede anche per le altre categorie e tutti gli sport

Come previsto dal Governo, da oggi, domenica 20 settembre sarà possibile tornare a giocare il Campionato […]

leggi tutto...

20/09/2020

Volpiano: operaio rubava bancali di legno nella ditta in cui lavora. Denunciato insieme a due complici

Volpiano: operaio infedele rubava bancali di legno nella ditta in cui lavora. Denunciato insieme a due […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy