18/01/2016

Cronaca

Venaria: bande di minorenni si divertivano a incendiare i cassonetti. Denunciati dai carabinieri

Venaria

/
CONDIVIDI

Incendiare i cassonetti dei rifiuti era un divertimento eccitante. Ma non avevano fatto i conti con i carabinieri che li hanno individuati e denunciati con l’accusa di danneggiamento. Gli episodi di sono verificati nei giorni scorsi a Venaria e San Maurizio Canavese. I due episodi non risulterebbero collegati tra loro. A colpire a Venaria è stato uno studente di 14 anni, sorpreso in flagrante dagli uomini dell’Arma mentre stava per appiccare il fuoco a un cassonetto della raccolta differenziata. In sua compagnia si trovavano altri quattro ragazzi che però sarebbero stati estranei ai fatti contestati al minorenne.

A San Maurizio Canavese il piccoli piromani hanno colpito in piazza Statuto. I carabinieri della Compagnia di Venaria hanno fermato quattro minorenni che avevano dato fuoco a un cassonetto con l’accendino. I ragazzi hanno subito confessato: “Lo abbiamo fatto per divertirci e per provare un po’ di sana adrenalina” hanno dichiarato. I carabinieri continuano a indagare.

Dov'è successo?

19/10/2020 

Cronaca

Trasporti, dopo il nuovo Dpcm si teme il caos. Mauro Fava (Lega): “Presto i nuovi orari”

La rete del trasporto pubblico locale verrà riorganizzata per adeguarsi alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Volpiano, troppi docenti in isolamento per il Covid. Chiude la scuola secondaria “Alighieri”

Il messaggio pubblicato sul sito web della scuola secondaria “Dante Alighieri” di Volpiano è lapidario: “A […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Ceresole-Groscavallo: i sindaci rinnovano sul Colle della Crocetta il patto di fratellanza

Anche quest’anno, con le dovute precauzioni e senza pubblicizzare l’evento, si è tenuto l’incontro sul Colle […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Nuovo Dpcm: nessuna serata per bar e ristoranti. I sindaci decideranno sul “coprifuoco”

Nella conferenza stampa di domenica sera, il premier Giuseppe Conte ha illustrato le misure restrittive contenute […]

leggi tutto...

18/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia continua a correre. 1.123 casi positivi in sole 24 ore. Due i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che i pazienti virologicamente guariti sono 29.308 (+62 rispetto […]

leggi tutto...

18/10/2020 

Cronaca

Ingria: il sindaco De Santis eletto nel Consiglio dell’Unione nazionale delle Comunità Montane

Sarà presente anche il Canavese con le Valli di Lanzo al tavolo del Consiglio Nazionale dell’Uncem […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy