23/02/2017

Cronaca

Vede i carabinieri e butta la droga dal finestrino dell’auto. Giovane deejay e pusher finisce in cella

Mercenasco

/
CONDIVIDI

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno arrestato in flagranza di reato L.C.C., deejay 19enne di Colleretto Giacosa, per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. Nel pomeriggio di sabato 18 febbraio, intorno alle 16,00 a Mercenasco, il giovane si trovava a bordo della sua utilitaria quando una gazzella del nucleo radiomobile di Ivrea gli ha intimato l’alt per sottoporlo a controllo.

Alla vista dei militari il giovane si è dato alla fuga, gettando dal finestrino un involucro contenente 30 grammi di marijuana suddivisa in 10 dosi e quattro dosi di cocaina. Raggiunto e bloccato il fuggitivo, è scattata una perquisizione domiciliare, che ha consentito ai carabinieri di rinvenire e sequestrare nell’abitazione del giovane deejay altri due involucri di marijuana del peso di 2,5 grammi ed un bilancino di precisione.

Condotto in caserma, L.C.C. è stato dichiarato in arresto per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. L’arresto è stato convalidato dal Gip di Ivrea, che ha disposto la scarcerazione del giovane, il quale ha chiesto la messa alla prova.

La sostanza stupefacente, che sarebbe stata verosimilmente destinata allo spaccio tra i giovani del sabato sera, è stata sottoposta a sequestro.

Dov'è successo?

30/11/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi sfiorata la soglia dei mille nuovi contagi. Tre i decessi. 492 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, 30 novembre, l’Unità di Crisi della […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Eventi

Doppio concerto a Rivarolo delle bande musicali “La Rivarolese” e “La Novella” di San Maurizio

Sabato 11 dicembre 2021 avrà luogo un’edizione speciale del concerto di Santa Cecilia per la Filarmonica […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Mazzè: prostituta sale sull’auto di un cliente ma viene rapinata e gettata fuori dall’auto. È grave

Rapinata e poi gettata sulla strada da un’auto in corsa. È in prognosi riservata all’ospedale di […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Borgaro: in uno scontro il portiere cade per terra e non muove le gambe. Salvato da un arbitro eroe

È raro che un arbitro esca dal campo tra gli applausi dei tifosi: ad Ayoub El […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Il calcio piemontese e canavesano in lutto per la morte di Stefano Borla, preparatore dei portieri

È deceduto dopo tre giorni di agonia in ospedale Stefano Borla, 50 anni, responsabile della scuola […]

leggi tutto...

30/11/2021 

Cronaca

Volpiano, esercitazione della protezione civile per operazioni di ricerca e salvataggio

Nella settimana dal 22 al 26 novembre a Volpiano si è svolta un’esercitazione di protezione civile […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy