13/11/2015

Cronaca

Valperga, restaurare la chiesa di Sant’Antonio costa troppo e il parroco è disposto a regalarla

Valperga

/
CONDIVIDI

La chiesa, con annesso campanile, di Sant’Antonio a Valperga è in vendita. Il crollo della torre campanaria sventrata da un fulmine il 9 ottobre scorso, necessita di interventi urgenti di consolidamento che vanno eseguiti secondo le regole dettate dalla Soprintendenza alle Belle Arti.

L’investimento ammonta a oltre duecentomila euro. Soldi che, nonostante l’aiuto economico offerto dalla Curia, la parrocchia, proprietaria dell’edificio sconsacrato, non possiede. Il parroco don Martino Botero Gomez sarebbe anche disposto a cedere a titolo gratuito la chiesa, se qualche generoso mecenate fosse disposto ad eseguire il consolidamento della cappella e la ricostruzione del campanile parzialmente crollato.

La comunità parrocchiale ha esaminato, ma senza successo, la possibilità di provvedere alle opere. Finora si sono fatti avanti soltanto alcuni parrocchiani che si sono dichiarati disponibili a contribuire ai lavori. Ma la cifra occorrente è troppo ingente. L’unica speranza è che qualche società privata o Fondazione bancaria possa intervenire, sollevando la parrocchia da una responsabilità che non sa più come affrontare.

Intanto due delle tre famiglie che avevano dovuto abbandonare lo stabile che sorge accanto alla chiesa settecentesca, non potranno ancora prendere possesso delle loro abitazioni.

Dov'è successo?

26/10/2020 

Sanità

L’Asl T04 allestisce altri due punti di accesso diretto per i tamponi e ricerca luoghi idonei

L’Asl T04 sta valutando per l’attivazione di due nuovi Punti di accesso diretto per l’esecuzione di […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

La sindaca di Settimo Elena Piastra positiva al Covid. L’appello sui social: “Non abbassiamo la guardia”

Elena Piastra, sindaco di Settimo Torinese, è risultata positiva al Coronavirus. È stata l’amministratrice a dare […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: l’epidemia continua la sua corsa. Nelle ultime 24 ore + 1.625 casi positivi

Alle 17,30 di oggi, lunedì 26 ottobre, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Ivrea: di notte sul tetto di un’autovettura inveisce contro l’ex titolare. 33enne arrestato dalla polizia

La scorsa notte gli agenti del commissariato Ivrea e Banchette hanno ricevuto la segnalazione di un […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Emergenza Covid, il governatore Cirio: “Manteniamo mascherina e distanziamento sociale”

Commentando il Dpcm appena emanato dal Governo, il presidente della Regione Alberto Cirio dichiara che “siamo […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Incidente sul raccordo Torino-Caselle. Auto investe operaio dell’Anas. Il ferito trasportato al Cto

Un operaio dipendente dell’Anas è stato investito da una Fiat 500 in transito sul raccordo autostradale […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy