24/11/2015

Cronaca

Valperga: incidente sulla ex 460. Feriti un pensionato di Cuorgnè e una bimba di Oglianico

Valperga

/
CONDIVIDI

Due automezzi distrutti e due feriti: un anziano pensionato residente a Cuorgnè e una bambina di dodici anni di Oglianico. E’ il drammatico bilancio dell’ennesimo incidente stradale che ha avuto come teatro la famigerata ex statale 460. Il sinistro, che ha visto coinvolte un’Opel Meriva e una Fiat 500, ha avuto luogo questa sera poco oltre le 17,00 in località Quassasco nel territorio del comune di Valperga.

Per cause ancora in via di accertamento da parte dei carabinieri una delle sue automobili, nell’immettersi sulla ex statale da una strada laterale, avrebbe colpito in pieno la fiancata dell’altro mezzo in transito sull’arteria principale. A chiamare i soccorsi sono stati alcuni automobilisti di passaggio dato che a quell’ora la strada è piuttosto trafficata. Sul luogo del sinistro sono accorsi i carabinieri di Cuorgnè e Rivarolo, i volontari della Croce bianca di Valperga e i Vigili del fuoco che hanno provveduto ad estrarre gli occupanti delle due auto dall’ammasso di lamiere.

Il personale sanitario ha medicato sul posto i feriti: l’anziano curgnatese che si trovava alla guida dell’Opel Meriva, è stato trasportato in ambulanza al pronto soccorso dell’ospedale di Cuorgnè mentre la fanciulla è stata condotta a quello del nosocomio eporediese. Le loro condizioni di salute non sono tali da destare particolari preoccupazione nei sanitari. La bambina viaggiava a bordo della Fiat Cinquecento condotta dalla madre. Quel tratto di strada che collega Valperga a Salassa è stato teatro di ben tre incidenti automobilistici in una settimana.

Traffico in tilt sia in direzione di Rivarolo che in quella di Cuorgnè. Il transito degli automezzi è ripreso regolarmente soltanto mezzora dopo, quando sono state completate le operazioni di soccorso e i mezzi sono stati rimossi dalla carreggiata.

Dov'è successo?

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: 545 nuovi medici scendono in campo pronti ad affrontare l’emergenza

Sono già 545 i medici che, a pochi giorni dalla pubblicazione dell’avviso per la raccolta delle […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 2.585 nuovi casi positivi. 27 i decessi. In aumento i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, giovedì 29 ottobre, […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid: l’Esercito potenzia gli ospedali del Piemonte con tensostrutture sanitarie esterne

La collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Cuorgnè, sulla chiusura del pronto soccorso la Lega assicura: “Scelta non irreversibile”

I consiglieri regionali della Lega Salvini Piemonte eletti nei territori del Torinese e del Canavese rassicurano […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Covid: ospedale di Chivasso in tilt. Pronto soccorso al collasso. Gravi criticità in tutta l’Asl T04

Nell’arco di neanche un giorno il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso è andato letteralmente in tilt. […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Rivarolo: 91 i casi positivi al Covid. Il sindaco Rostagno: “Siamo in una fase sanitaria critica”

Su 1.857 tamponi eseguiti, dall’inizio della pandemia ad oggi, a Rivarolo Canavese sono attualmente presenti 91 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy