Paura a Cafasse: in fiamme il Monte Basso. Gl’incendi domati dai pompieri e dai volontari Aib

18/01/2020

CONDIVIDI

Le fiamme scaturite da tre focolai. I carabinieri indagano. C'è dolo?

Ancora fiamme e nelle Valli di Lanzo torna la paura. Il Monte Basso brucia di nuovo e di in tre diversi focolai che sono stati appiccati forse dai piromani lungo la strada panoramica che porta a Monasterolo di Cafasse. L’intervento dei Vigili del fuoco e delle squadre dei Volontari Aib di Cafasse e di Varisella è stato più che tempestivo.

Nel volgere di breve tempo le fiamme sono state domate. Ma sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Lanzo al comando del maresciallo Giulio Perotti che intendono verificare se i focolai siano di origine dolosa.

In ogni caso torna l’incubo degli incendi che la scorsa estate hanno devastato colline e montagne di mezzo Canavese.

Leggi anche

26/09/2020

Volpiano: “Family Care”, l’albo comunale per baby-sitter per fornire supporto alle famiglie

“Family Care Volpiano” è l’iniziativa dell’amministrazione comunale per fornire alle famiglie un supporto nella ricerca di […]

leggi tutto...

26/09/2020

Coronavirus in Piemonte: un decesso (zero oggi), 107 nuovi contagiati e 60 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, alle 16,30 di oggi, sabato 26 settembre, i […]

leggi tutto...

26/09/2020

Piverone e Roppolo in lutto per la scomparsa a 56 anni di Tiziano Bonato, caposquadra Aib

È prematuramente scomparso all’età di 56 anni Tiziano Bonato, caposquadra del corpo Aib e da sempre […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy