01/03/2018

Cronaca

Valli di Lanzo: agricoltore si intestava i terreni di proprietà dei defunti per incassare i fondi regionali

CONDIVIDI

Scarpe grosse e cervello fino: il modo di dire bene si adatta ad un agricoltore di 60 anni residente a Germagnano che possedeva la particolare abilità di trovare terreni agricoli all’apparenza abbandonati che registrava a suo nome in qualità di locatario. Di mezzo, ovviamente, c’erano i soldi: in particolare i fondi che l’Arpea (l’Agenzia Regionale per i fondi all’agricoltura) eroga ai produttori agricoli.

L’uomo era solito recarsi all’Agenzia delle Entrate per registrare appezzamenti di terreno. Un escamotage che ha fruttato all’uomo non poco denaro. L’atuto agricoltore non aveva fatto però i conti con il fatto che quesi terreno registrati a suo nome, in realtà erano di proprietà di altre persone che non erano al corrente di quanto aveva orchestrato l’agricoltore residente nelle Valli di Lanzo. Ed è stato uno di questi a sporgere denuncia quando si è casualmente reso conto che un terreno ereditato dai genitori risultava registrato con un contratto di afitto in realtà mai stipulato.

A condurre l’indagine coordinata dalla procura di Ivrea, sono stati gli agenti della Guardia di Finanza della tenenza di Lanzo. Pare che siano almeno trenta i terreni agricoli finiti nelle “grinfie” del valligiano. Alcuni di questi erano intestati a persone decedite da anni e, in qualche caso, da decenni. L’inchiesta si allarga: i finanziari stanno lavorando per far emergere un caso analogo che si sarebbe verificato in alcuni comuni della Val di Viù.

Dov'è successo?

24/01/2021 

Cronaca

È accesa battaglia politica sulle scorie nucleari in Canavese sia in Regione che alla Camera

Domani, lunedì 25 gennaio, alla Camera dei Deputati verrà discussa la “Mozione Molinari” sul Deposito Nazionale […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Cafasse: in due minacciano un tassista con un coccio di vetro e lo rapinano dopo la corsa. Arrestati

È una disavventura che sicuramente non dimenticherà facilmente quella della quale è stato protagonista un tassista […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 619 nuovi casi, 9 decessi e 719 pazienti guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE La situazione dei contagi. L’Unità di Crisi della Regione Piemonte […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Cronaca

Brusasco: la piccola Nicole aveva così fretta di venire alla luce che è nata sul sedile dell’auto del papà

Aveva proprio fretta di venire al mondo, anche in un momento non del tutto favorevole la […]

leggi tutto...

24/01/2021 

Sanità

Sanità: giovedì 28 gennaio convegno virtuale del Pd Alto Canavese sul nuovo ospedale eporediese

Il Partito Democratico Alto Canavese invita le amministrazioni del Canavese Ovest, le Associazioni e gli Enti […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Sport

Sport: la 14enne atleta ciriacese Anita Baima è la neo campionessa italiana di Ciclocross

Il suo sogno? diventare una ciclista professionista. Ha le idee chiare la giovanissima Anita Baima residente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy