09/11/2018

Cronaca

Valchiusella: a Issiglio sono stati gli scolari a ricordare i nomi dei caduti nella Grande Guerra

Issiglio

/
CONDIVIDI

A cento anni dalla fine della Grande Guerra e dall’annessione delle Terre Irredenti, Issiglio ha voluto rendere omaggio a tutte le persone che in ogni luogo ed in ogni tempo hanno adempiuto al loro dovere, permettendo agli italiani, oggi, di vivere liberamene, in autonomia e in pace.

Sabato 3 novembre, i bimbi issigliesi, coadiuvati dall’Amministrazione comunale, dal Gruppo Alpini e dalla Filarmonica issigliese, hanno ricordato i nomi dei soldati periti nel corso dei due conflitti mondali e deposto le Corone di alloro al Monumento degli Alpini, ai Caduti di tutte e guerre e Parco della Rimembranza, confortati e accompagnati dalla Comunità.

Il giorno seguente, domenica 4 novembre, è stata aperta al pubblico, presso il Museo della Vita Alpina, la mostra-allestimento statico “Più100-Issiglio, a Cento anni dalla fine della Grande Guerra”, un momento di riscoperta delle radici comuni, attraverso materiale, racconti e fotografie degli Issigliesi che vestirono il grigioverde. E stato un momento di unione e piacevole fra passato e presente.

Marilena Mattioda, presidente dell’Associazione Culturale Issigliese Onlus sottolinea che il materiale è stato donato o prestato interamente dalla popolazione, non solo issigliese, ma anche di paesi vicini, quasi a sottolineare i profondi legami che legano le diverse comunità, e che percorrono sottotraccia il percorso della Memoria.

Entrambi gli eventi, seppur contraddistinti da una frugalità tipica del paesaggio alpino, sono da iscriversi in un più ampio percorso di rinnovamento e riscoperta della culturale locale, che debitamente rapportata diviene un tassello fondamentale per la creazione ed il mantenimento di una identità nazionale comune.

Dov'è successo?

24/07/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 161 nuovi contagi. Tre i ricoverati in Rianimazione. Nessun decesso in ospedale

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, sabato 24 luglio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Nubifragio a Rivarolo: allagato il sottopasso di via Martiri delle Foibe. Albero sradicato in via Reyneri

Un violentissimo temporale ha spazzato il territorio di Rivarolo Canavese provocando allagamenti, in special modo nel […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Ivrea: lo sportello di pubblica tutela funziona ma rischia la chiusura. No della Città metropolitana

L’Ufficio decentrato di pubblica tutela a Ivrea è stato inaugurato a giugno dello scorso anno e […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Sanità

Covid in Canavese: da lunedì 26 luglio vaccini senza preadesione per i ragazzi tra i 12 e i 19 anni

Da lunedì 26 luglio accesso diretto agli hub per i 12-19enni. Le ragazze ed i ragazzi […]

leggi tutto...

24/07/2021 

Cronaca

Leinì: volevano mettere in piedi una “baby gang” dedita a furti e rapine. Nei guai quattro ragazzi

L’intenzione era quella di dare vita a una “baby-gang” sul modello di quelle che ormai spopolano […]

leggi tutto...

23/07/2021 

Cronaca

Chivasso: educatrice positiva al Covid. Chiuso il centro estivo alla scuola Mazzucchelli

Da oggi, venerdì 23 luglio e fino a lunedì 26 luglio, il centro estivo della scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy