01/05/2021

Sanità

Vaccini anti Covid: un successo lo “stress test” dell’Asl T04. In un giorno vaccinate 5.255 persone

CONDIVIDI

È stato definito “stress test” ed è la verifica organizzativa effettuata dall’Asl T04 per testare la capacità di somministrare il più elevato numero di vaccini in un solo giorno. E giovedì 29 aprile l’azienda sanitaria canavesana è riuscita a inoculare 5.255 dosi in altrettanti pazienti. Una verifica che ha avuto luogo in tutto il Piemonte per testare la funzionalità del sistema vaccinale regionale. Il successo dello “stress test” è stato tale in Canavese che l’Asl T04 ha superato del 110% la soglia dell’obiettivo regionale fissato in 4.740 somministrazioni complessive in un solo giorno.

Luigi Vercellino, commissario straordinario dell’Asl T04 non fa mistero della sua soddisfazione per il risultato raggiunto. “Un risultato più che positivo il cui merito va ascritto al grande sforzo compiuto dal personale sanitaria e di tutti coloro che si sono adoperati nei centri vaccinali allestiti e distribuiti sul territorio del Canavese. La verifica ci ha consentito di verificare – ha detto il commissario dell’Asl T04 -, che in una situazione di normalità e avendo a disposizione un sufficiente numero di dosi, il nostro apparato vaccinale è più che in grado di mantenere lo standard richiesto dalla Regione. La macchina è pronta e ha dimostrato di poter girare a pieno regime”.

I dati forniti dall’azienda sanitaria, d’altro canto, fotografano, per quanto riguarda la campagna vaccinale una situazione dinamica ma strettamente legata all’arrivo delle dosi. Un esempio: a giovedì 29 aprile sono stati somministrati in totale 161mila 354 di vaccino. In complesso hanno ricevuto chi soltanto la prima dose e chi ha completato il ciclo con il richiamo, ben 117mila14 persone. Di queste hanno completato il ciclo con l’inoculazione della prima e seconda dose 44mila 340 soggetti. La campagna vaccinale dedicata agli ultraottantenni che hanno ricevuto la prima dose si concluderà oggi, sabato 1° maggio. Dei 31mila 728 vaccinati 23mila 270 hanno completato il ciclo vaccinale.

Sono invece 24mila 840 prime dosi ai soggetti che rientrano nella fascia d’età compresa tra i 70 e 79 anni. Per quanto concerne i soggetti fragili e vulnerabili la somministrazione delle prime dosi si concluderà domenica 2 maggio: complessivamente sono state somministrate, fanno sapere dall’Asl T04, 23mila 15 dosi. Le persone vaccinate assommano a 21mila 355 mentre sono 1.860 coloro che hanno completato del tutto il ciclo vaccinale con l’inoculazione del richiamo.

Un altro dato positivo: per quanto concerne la fascia d’età compresa tra i 60 e i 609 anni negli ultimi dieci giorni le preadesioni sono passate dal 34 al 41%. Le somministrazioni a questi soggetti partiranno a metà del mese di maggio. Va da sé che non tutto sarà facile e, soprattutto, non sarà semplice mantenere lo standard quantitativo evidenziato dallo “Stress test” ha affermato il commissario Luigi Vercellino, poiché molto dipenderà, come accennato più sopra, alle forniture dei vaccini. Dal canto suo l’azienda introdurrà tutte le risorse disponibile per mantenere la tendenza richiesta dalla Regione.

 

 

29/09/2022 

Cronaca

Usseglio-Lemie: 84enne di San Maurizio Canavese precipita in un dirupo e muore

Aveva 84 anni l’escursionista di San Maurizio Canavese che ha perso la vita dopo essere precipitato […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Sport

Karate: la Città metropolitana premia i protagonisti nei Campionati Europei

Mercoledì 5 ottobre alle 18,30 nella sala conferenze al XV piano della sede di corso Inghilterra 7 della […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Castellamonte: il gas naturale arriva anche nelle frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto

A partire da ieri, mercoledì 28 settembre, le frazioni di Campo e Muriaglio di Castellamonte potranno […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Pietro Grasso presenta ai ragazzi di Salassa il suo libro dedicato a Giovanni Falcone

Un doppio appuntamento a Salassa per presentare il libro “Il mio amico Giovanni”, scritto dall’ex Presidente […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Rondissone, drammatico schianto sull’autostrada Torino-Milano. Un morto e due feriti

È di un morto e due feriti il drammatico bilancio di un terribile incidente sull’autostrada Torino-Milano […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Politica

Elezioni: il Viminale corregge gli errori nei conteggi. Ruffino, Laus e Fregolent in Parlamento

Sono terminati i riconteggi del Viminale per correre gli errori commessi appena dopo lo scrutinio dei […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy