11/05/2020

Cronaca

Università, la Regione anticipa l’eogazione della rata della borsa di studio agli studenti meritevoli

CONDIVIDI

La Regione Piemonte anticipa l’erogazione della rata della borsa di studio a centinaia di studenti universitari meritevoli. Fino ad ora la normata statale prevedeva che per gli aventi diritto iscritti al primo anno di laurea magistrale a ciclo unico il pagamento della prima rata, ammontante al 25%, avvenisse a fine dicembre e il restante 75% a novembre dell’anno successivo a condizione di aver conseguito nel frattempo un minimo di 20 crediti entro il 1° agosto dell’anno successivo. Edisu Piemonte aveva già provveduto, negli anni passati, a velocizzare l’erogazione, consentendo il pagamento a giugno della seconda rata a chi avesse conseguito i crediti necessari entro il 30 aprile.

Riscontrato che questo obiettivo quest’anno potrebbe essere proibitivo e obbligare parecchi studenti ad attendere novembre, la Regione, su suggerimento di Edisu, ha previsto una nuova scadenza al 30 giugno. Gli aventi diritto che a quella data avranno conseguito i 20 crediti potranno ottenere l’anticipo della seconda rata già a luglio, senza dover attendere novembre, mentre nulla cambia per chi riesce a raggiungere a farcela per il 30 aprile.

Come rileva l’assessore regionale al Diritto allo Studio universitario, Elena Chiorino, “Vogliamo sostenere gli studenti piemontesi meritevoli, anticipando di fatto l’erogazione delle borse per un numero significativo di persone, in un momento di oggettiva difficoltà. A compensare la totale assenza di segnali del Governo ci pensa ancora una volta il Piemonte, che dimostra di esserci anche quando occorre fare da soli”.

26/01/2022 

Cronaca

Carceri: su 4mila detenuti oltre mille sono stati positivi al Covid. Il garante: “Sistema inadeguato”

“Su 3.700 posti e una presenza reale di oltre 4.000 persone, sono stati più di 1.000 […]

leggi tutto...

26/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte, contagi stabili: oggi sono oltre 14 mila. 12 i decessi e oltre 17mila i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, mercoledì 26 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

26/01/2022 

Cronaca

Smog: torna il semaforo verde nei comuni di Chivasso, Ciriè, Poirino, Rivarolo e San Maurizio

Da domani, giovedì 27 gennaio fino a venerdì 28, giorno in cui Arpa verificherà il perdurare dei fenomeni di […]

leggi tutto...

26/01/2022 

Cronaca

Il ciclista Bernal grave dopo un incidente: Claudio Leone: “Ti aspettiamo per la tappa del Giro”

È stabile ma ancora in gravi condizioni di salute il campione di ciclismo colombiano che nella […]

leggi tutto...

26/01/2022 

Cronaca

Ivrea: nascondevano in casa oltre mezzo chilogrammo di droga. In manette un italiano e una colombiana

Nei giorni scorsi il personale del Commissariato di Ivrea nel corso di un’operazione di polizia giudiziaria […]

leggi tutto...

26/01/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: fine settimana di maltempo al Centro-Sud. Da domenica, però, tornerà il bel tempo

Ecco le previsioni del tempo elaborate dal centrometeoitaliano.it Tutti i principali modelli mostrano una blanda saccatura […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy