Ritorno a scuola: test rapidi nei presidi Asl a Settimo, Castellamonte e Lanzo per sospetti Covid

11/09/2020

CONDIVIDI

Il neocommissario Luigi Vercellino: "Intendiamo realizzare l’obiettivo comune di garantire la sicurezza di tutti gli attori coinvolti nella ripresa delle attività scolastiche in presenza, dagli studenti alle famiglie e agli operatori scolastici"

Apertura delle scuole: tre presidi dell’Asl per i tamponi rapidi a Settimo, Castellamonte e Lanzo per i sospetti Covid.

L’Asl T04 si attrezza per garantire una rapida risposta a studenti e insegnanti nell’ambito della pandemia da Coronavirus e in occasione della prossima riapertura delle scuole. La strategia varata dall’azienda sanitaria canavesana consiste nell’effettuazione dei test rapidi nei presidi allestiti all’ingresso degli ospedali di Ivrea, Chivasso e Ciriè. Lo ha annunciato in una conferenza stampa il commissario Luigi Vercellino subentrato al dimissionario direttore generale dell’Asl Lorenzo Ardissone.

“Abbiamo definito uno specifico piano aziendale per rendere operativa la necessaria sinergia tra Asl e Istituzioni scolastiche al fine di realizzare l’obiettivo comune di garantire la sicurezza di tutti gli attori coinvolti nella ripresa delle attività scolastiche in presenza, dagli studenti alle famiglie e agli operatori scolastici – ha spiegato il Commissario dell’Asl T04, Luigi Vercellino -. Abbiamo nominato il Referente aziendale Covid per il supporto delle Scuole e abbiamo declinato a livello locale le indicazioni operative nazionali in relazione ai possibili scenari individuati. Tutto questo per contribuire ad assicurare in tempi rapidi una risposta efficace alle segnalazioni”.

In questo contesto il neocommissario ha ritenuto opportuno nominare il dottor Giorgio Bellan, Responsabile della Struttura di Promozione della Salute del Dipartimento di Prevenzione diretto dal dottor Giovanni Mezzano. Toccherà a Bellan interfacciarsi dirittamente con i dirigenti dei plessi scolastici situazioni nell’area di pertinenza dell’azienda sanitaria.

In linea con le indicazioni ministeriali i presidi dove saranno effettuati i tamponi rapidi a studenti e genitori sorgeranno davanti all’ospedale di Settimo Torinese in via Santa Cristina per l’area di Chivasso e della prima cintura di Torino, davanti all’ospedale di Lanzo per l’area relativa a Ciriè e alle Valli di Lanzo e nel piazzale antistante l’ospedale di Castellamonte per l’area di Ivrea, Cuorgnè, Rivarolo e l’Alto Canavese.

Inoltre, sono stati predisposti appositi strumenti di comunicazione con le scuole, compreso un indirizzo di posta elettronica aziendale dedicato.

 

Leggi anche

19/09/2020

Montalto Dora: giovane podista va a correre in un sentiero impervio e cade. Infortunio al Lago Nero

La podista si era avventurata in un sentiero impervio nei pressi del Lago Nero ma ad […]

leggi tutto...

19/09/2020

Chialamberto: cercatore di funghi si perde nei boschi e cade. Salvato dopo due giorni dal Soccorso Alpino

Risultava disperso dallo scorso giovedì il cercatore di funghi che si era avventurato nei boschi di […]

leggi tutto...

19/09/2020

Canavese: da gennaio 2021 arriveranno i nuovi treni “Rock”, “Pop” e “Jazz”. Gtt lascia a Trenitalia

Canavese: da gennaio 2021 arriveranno i nuovi treni “Rock”, “Pop” e “Jazz”. Gtt lascia a Trenitalia. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy