29/12/2019

Cronaca

A Torino la Rage Room, la stanza nella quale sfogare lo stress e la rabbia. Ed è boom di prenotazioni

CONDIVIDI

Lo stress vi assale e rende la vostra vita più complicata di quanto non lo sia già? Buone notizie allora: a Torino apre la Rage Room, la stanza dove poter scaricare nevrosi e stress distruggendo tutti gli oggetti che vengono messi a disposizione dei clienti. L’iniziativa è già in voga in moti Paesi europei, ma a Torino rappresenta un’assoluta novità. Ma di che si tratta nella fattispecie? Dell’allestimento di stanze attrezzate nelle quali poter scaricare la propria rabbia senza far del male a nessuno. Basta armarsi di una mazza da baseball (che viene fornita) e colpire (e distruggere) qualunque oggetto capita a tiro.

Tra l’altro è possibile scegliere tra diversi pacchetti disponibili che includono la scelta dello strumento che si intende usare gli oggetti, il numero delle cose da distruggere e le necessarie protezioni da indossare per evitare di farsi male. Una cosa da non dimenticare: per poter usufruire del pacchetto completo è necessario prenotare la stanza, il giorno e l’orario. L’organizzazione richiede la massima puntualità.

La Rage Room si trova nel quartiere di San Salvario in via Principe Tommaso 21 H. Il tempo di permanenza nella stanza è di 20 minuti. La prenotazione si può effettuare sull’apposito sito internet, all’indirizzo https://rageroom-torino.it

08/03/2021 

Cronaca

Bosconero: auto esce di strada e si schianta contro il guard rail. Grave un uomo di 36 anni di Rivarolo

Un altro, grave ennesimo incidente stradale, sulla ex strada statale 460: per cause ancora in via […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus: oggi 1.210 nuovi contagi. 16 i decessi. Il Piemonte va verso la “zona rossa”

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, lunedì 8 marzo, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Asl T04: il dottor Carlo Bono, 56 anni, è stato nominato Direttore del Distretto Sanitario di Ivrea

La Direzione Generale ha assegnato l’incarico di Direttore della Struttura Complessa Distretto Ivrea a Carlo Bono. […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Economia

Dalla Regione maggiori fondi per i sistemi informativi. Lavoro, domanda e offerta devono viaggiare online

Maggiori fondi in favore dei sistemi informativi, per creare l’incrocio ideale tra domanda e offerta di […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus, sale il numero dei contagi. Forse lunedì 15 marzo il Piemonte diverrà zona rossa

Il lento e inesorabile cammino del Piemonte verso la zona rossa è iniziato: con ogni probabilità, […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Cronaca

Didattica a distanza, gli infermieri del Nursind protestano: “Così si mette a rischio il Piano vaccinale”

“Lunedì 8 marzo è una giornata importante per le donne, ma le stesse donne impegnate da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy