Storico Carnevale di Ivrea: in aumento gli spettatori e gli aranceri feriti nel primo giorno di battaglia

11/02/2018

CONDIVIDI

Tra gli spettatori presente anche il capo della polizia Franco Gabrielli. Prima giornata da record

Un Carnevale da record quello di Ivrea: 15 mila paganti e oltre 40 mila persone che hanno partecipato alla prima giornata della Battaglia delle arance. E ancora: 180 aranceri sono rimasti feriti, 67 dei quali hanno dovuto fare ricorso alle cure dei sanitari nelle postazioni di primo soccorso allestite in città dalla Croce Rossa.

Quattro aranceri sono stati trasportati nel pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. In tutti i casi, non gravi, si è trattato di contusioni provocate dal tiro dalle arance. In questa edizione, che si è svolta sotto gli occhi del capo della polizia Franco Gabrielli, hanno partecipato 10mila persone in più rispetto allo scorso anno.

E sempre nello scorso anno erano state 174 le persone che erano state medicate, sei quelle trasportate in pronto soccorso e dieci quelle medicate nelle tende da campo. Aumentano i partecipanti al Carnevale e aumentano anche i feriti.

Ed è solo l’inizio.

Dov'è successo?

Leggi anche

29/09/2020

Baseball: i “ragazzi” del “Redclay” di Castellamonte primeggiano sul Novara e accedono alle fasi nazionali

Si è concluso con un altro successo la stagione di baseball per i “ragazzi” della società […]

leggi tutto...

29/09/2020

Femminicidi: sul territorio metropolitano creata una rete di aiuto per gli uomini che odiano le donne

Preoccupa l’ondata di violenze familiari, culminata in questi ultimissimi giorni con l’uccisione di una donna da […]

leggi tutto...

29/09/2020

Coronavirus in Piemonte: oggi, 29 settembre, registrati due decessi, cento contagi e 55 guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 18,00 di oggi, martedì 29 settembre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy