Sta meglio la mamma di Chivasso investita Sanremo mentre spingeva il passeggino con le figlie

28/08/2020

CONDIVIDI

La donna di 34 anni non è più in coma farmacologico e dalla terapia intensiva è stata trasferita in un altro reparto

Sta meglio Samanta Bersani, la mamma di Chivasso che era stata investita da un’auto mentre stava attraversando on il passeggino sul quale si trovavano i due figli piccoli, a Sanremo nella notte tra venerdì21 e sabato 22 agosto. Dopo l’incidente la donna di 34 anni, che si trovava in compagnia del marito, era stata ricoverata all’ospedale “Borea” di Sanremo dove si trovava in coma farmacologico.

La donna è stata risvegliata ed è stata trasferita dalla terapia intensiva. Per i medici la donna è fuori pericolo. Era da poco trascorsa la mezzanotte quando la donna che stava spingendo il passeggino sul quale si trovavano le due figlie rispettivamente di uno e tre anni era stata investita da una Ford Fiesta condotta da una donna di 37 anni che si trovava in compagnia del marito e dei nonni.

Ad essere travolta è stata soltanto la donna. Il passeggino si è cappottato in seguito all’urto ma le bimbe erano ben assicurate con le cinghie e non hanno riportato lesioni. La donna si trovava in vacanza nella Riviera Ligure. (Immagine di repertorio).

Leggi anche

30/09/2020

Volpiano: il 4 ottobre nella chiesa dei santi Pietro e Paolo il concerto della rassegna “Organalia”

Domenica 4 ottobre, alle 21, nella Chiesa parrocchiale dei Santi Pietro e Paolo (Piazza Vittorio Emanuele […]

leggi tutto...

30/09/2020

Ivrea: automobilisti più indisciplinati. In 6 mesi (lockdown compreso) multe per 1 milione di euro

Un milione di euro. Tanti ne incasserà il comune di Ivrea grazie alle multe elevate dagli […]

leggi tutto...

30/09/2020

Coronavirus in Piemonte: impennata di contagi in tutta la regione (+170), un decesso e 47 pazienti guariti

L’Unità di Crisi ha comunicato che alle 17,0 di oggi, mercoledì 30 settembre, i pazienti virologicamente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy