14/09/2020

Cronaca

San Giusto: i giardini della chiesa intitolati alla memoria dell’amato prevosto don Piero Gremo

CONDIVIDI

San Giusto Canavese: i giardini della chiesa intitolati alla memoria dell’amato prevosto don Piero Gremo.

E’ con una solenne cerimonia, svoltasi nel rigido rispetto delle norme anti Covid che, nella giornata di ieri, domenica 13 settembre, i giardini antistanti la chiesa parrocchiale di San Giusto Canavese sono stati dedicati alla memoria di don Piero Gremo, prevosto di San Giusto dal 1970 al 2017. All’evento, oltre all’ministrazione comunale hanno preso parte anche i priori della Contrada.

L’amato sacerdote si è spento all’età di 87 anni, nella notte tra mercoledì 22 e giovedì 23 febbraio 2017. Don Piero Gremo, originario di Lombardore era stato nominato parroco della chiesa parrocchiale dei Santi Fabiano e Sebastiano nel 1970.

Quarantacinque anni trascorsi al servizio della comunità, dei giovani e, soprattutto, degli anziani e dei più deboli. Nominato monsignore dall’allora vescovo di Ivrea Luigi Bettazzi, don Piero Gremo ha preferito alla carriera ecclesiastica la missione pastorale. Lo scorso anno la comunità sangiustese aveva festeggiato con il suo parroco i 45 anni di sacerdozio.

Don Piero si è spento nella casa di riposo per la realizzazione della quale ha speso un impegno straordinario: il sacerdote era ammalato da tempo ma la sua forte fibra ha ceduto all’improvviso. Canavesano tutto d’un pezzo, nel senso nobile dell’accezione, don Piero pretendeva il rispetto per le regole coniugandolo con un’umanità in linea con ministero sacerdotale.

22/06/2021 

Cronaca

“Canavesana”: terminati lavori alla stazione di Volpiano. Presto in servizio i treni a doppio piano

Sono stati ultimati da Rfi, per conto di Gtt, i lavori alla stazione di Volpiano per […]

leggi tutto...

22/06/2021 

Cronaca

È morto al Cto il ciclista di 61 anni investito sulla statale 26 a Montalto Dora. Vani gli sforzi dei medici

Era stato investito da una Ford Fiesta mentre nella mattinata di ieri lunedì 21 giugno, stava […]

leggi tutto...

22/06/2021 

Economia

La variante all’ex SS 460 approda in Regione. Rosboch: “E’ la priorità del Distretto industriale”

“Chi ben comincia è a metà dell’opera” recita un vecchio adagio che si adatta alla perfezione […]

leggi tutto...

21/06/2021 

Cronaca

Montalto Dora: ciclista investito da un’auto sulla statale 26. È in gravi condizioni al Cto di Torino

È stato ricoverato in prognosi riservata all’ospedale Cto di Torino il ciclista di 61 anni che […]

leggi tutto...

21/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: contagi al minimo storico. Oggi soltanto 20 nuovi casi. 1 decesso e 99 guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 17,00 di oggi, lunedì 21 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

21/06/2021 

Sport

Il Caselle Volley femminile trionfa e approda in serie B1. Targa del Comune alla Società sportiva

La vittoria delle atlete del Caselle Volley che, nei giorni scorsi, hanno conquistato il passaggio nella […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy