09/06/2017

Cronaca

San Giorgio: finì in carcere per una rapina commessa dal fratello. Giovane assolto e risarcito

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Aveva scontato una pena a tre mesi di reclusione e due anni da trascorrere con l’obbligo di dimora per una rapina che aveva commesso il fratello alla filiale Intesa Sanpaolo di San Giorgio Canavese. Adesso quei 53 giorni trascorsi in carcere senza aver commesso alcun reato valgono 12mila e 498 euro. Lo ha stabilito una sentenza della Corte d’Appello di Torino. Daniele Gallo Cassarino, 28 anni, può finalmente tirare un grosso sospiro di sollievo. Il fatto aveva avuto luogo nell’estate del 2012.

Il giovane dopo l’arresto aveva subito proclamato davanti in tribunale a Ivrea la sua innocenza, rispetto al reato contestato indicando nel fratello che gli somigliava molto, il probabile autore della rapina. Il giudice non credette alla sua versione e nel mese di novembre del 2014 lo condannò in primo grado a quattro anni e mezzo di reclusione. E neanche la confessione resa dal fratello che aveva effettivamente compiuto la rapina servì a scagionare Daniele Gallo Lassarino tanto che i giudici avevano rigettato la richiesta di un esame antropometrico che a giudizio della difesa aveva lo scopo di verificare se il rapinatore ripreso dalle telecamere di sorveglianza fosse effettivamente il giovane condannato.

Una richiesta che la Corte di Appello di Torino ha accolto; l’esame ha definitivamente scagionato il giovane e i giudici lo hanno assolto con formula piena e fissando in gli oltre 12 mila euro il risarcimento per quei 53 giorni trascorsi ingiustamente in carcere.

Dov'è successo?

18/06/2021 

Economia

Scarmagno: sulla Gigafactory da 4mila posti di lavoro è “guerra” tra Torino e Canavese

L’opportunità della “green transition” a livello di industria automobilistica accende i riflettori sul Piemonte, che da […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Volpiano, boom di domande per i centri estivi. Allestita una seconda sede alla scuola “Ghirotti”

Per accogliere tutti i 116 bambini iscritti ai centri estivi di Volpiano, l’amministrazione comunale ha provveduto […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Ivrea: auto sfiora il marciapiede. 26enne rincorre l’automobilista e gli sfascia il parabrezza

Due le denunce per danneggiamento scattate nella sola giornata di martedì, ad opera degli agenti del […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Il mondo del basket è in lutto per la morte del notaio Antonio Forni di Caluso. Aveva 61 anni

Il mondo dello Sport e in particolare quello del basket è in lutto per la morte […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Economia

Le discoteche sono sull’orlo del fallimento: La Lega: “Riapriamole per chi possiede il green pass”

Fermi da 15 mesi, i gestori di locali da ballo e discoteche chiedono di tornare a […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Eventi

Ciclismo a Viverone: la prima edizione del primo Triathlon su distanza Sprint è già sold out

Tutto è pronto a Viverone per il primo triathlon su distanza Sprint che si svolgerà domenica […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy