02/02/2016

Cronaca

San Giorgio Canavese: nascondevano la droga nel libro di poesie. Denunciati due minori

San Giorgio Canavese

/
CONDIVIDI

La denuncia alla procura con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti, i due ragazzi minorenni di San Giorgio Canavese, sono proprio andati a cercarsela con il lanternino. Per ben due volte, infatti, i carabinieri della Compagnia di Ivrea, al comando del tenente Domenico Guerra e i colleghi della stazione di San Giorgio Canavese, hanno sorpreso i due fratelli mentre erano in possesso di diversi grammi di droga nascosti in casa.

E’ accaduto nei giorni scorsi nell’ambito della vasta operazione di contrasto l’uso delle sostanze stupefacenti in Canavese durante la quale gli uomini dell’Arma hanno controllato e perquisito decine di autoveicoli e di persone. E’ nel corso di questi controlli che i carabinieri hanno fermato e perquisito un minorenne, già noto alle forze dell’ordine, trovato in possesso di ben 75 grammi di marijuana suddivisi in dieci dosi. I militari hanno anche perquisito la sua abitazione e, nella camera che divide con il fratello, anch’egli minorenne, i carabinieri hanno rinvenuto altri 10 grammi di marijuana e 13 grammi di eroina. La droga era nascosta in un incavo ricavato all’interno di un libro di poesie.

La denuncia è scattata in stato di libertà. E non è tutto: tre giorni prima i carabinieri avevano perquisito la loro abitazione dove erano stati trovati 20 grammi di hashish e marijuana, diversi semi di cannabis e due bilancini per precisione usati per confezionale le dosi da vendere. Anche in quel caso la droga era stata sequestrata e i due giovanissimi fratelli erano stati denunciati.

Dov'è successo?

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy