15/03/2016

Cultura

Salassa: un infarto fulminante stronca la vita di Stefano Maglietto

Salassa

/
CONDIVIDI

E’ stato un infarto fulminante a stroncare la vita di Stefano Maglietto, 60 anni, residente a San Ponso, nella casa famiglia gestita dall’associazione “Mastropietro” dalla quale Maglietto seguito ormai da molti anni. L’uomo si trovava in un bar di Salassa nel quale soleva recarsi di tanto in tanto per salutare amici e conoscenti. Quando il malore lo ha colpito stava bevendo una bottiglietta d’acqua. In pochi secondi l’uomo si è accasciato a terra.

A chiamare il 118 è stato il titolare dell’esercizio commerciale. In pochi minuti il personale medico è giunto sul posto e ha immediatamente soccorso Stefano Maglietto ma ogni tentativo di rianimazione cardio-polmonare si è rivelato inutile perché il cuore dell’uomo aveva già cessato di battere.

Sul luogo del malore sono giunti anche i carabinieri della stazione di Cuorgnè e Giglio Costanza della comunità Mastropietro, l’associazione conosciuta in tutto il territorio per le sue battaglie nel campo della legalità e dell’assistenza e recupero dei tossicodipendenti. La salma si trova nelle camere mortuarie dell’ospedale di Cuorgnè a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Dov'è successo?

21/10/2020 

Eventi

Canavese: “DiscoVintage” sulla cresta dell’onda torna a trasmettere dai microfoni di Radio Alfa

L’Associazione di Dj e Speaker che operarono dal Canavese, si arricchisce di un nuovo componente, Beppe […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: sette i decessi e record di contagi (+1.799 rispetto a ieri). In aumento i ricoveri

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.613 (+ […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Canavese: derubavano anziani soli. Sgominata dalla polizia una banda di ladri e truffatori

Agivano tra le province di Torino, Cuneo e in Val d’Aosta e si presume siano autori […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Rondissone, mezzi pesanti in sosta lungo la strada e rifiuti: Amazon disponibile a eliminare i problemi

Amazon si è resa disponibile a limitare i problemi legati allo stazionamento dei mezzi pesanti sulla […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

Trasporti pubblici in sciopero: venerdì “caldo” per studenti e pendolari. Disagi anche nella Sanità

Venerdì 23 ottobre le organizzazioni sindacali Filt-Cgil, Fit-Cisl, O.S. Ugl Autoferrotranvieri e dalla Rsu del personale […]

leggi tutto...

21/10/2020 

Cronaca

La città Metropolitana: “Il Ponte Preti si farà. Fondi per 19,5 milioni. Prosegue la progettazione”

Non è in discussione la realizzazione di una nuova struttura che sostituisca il Ponte Preti, sulla […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy