27/01/2021

Sanità

Rueglio, focolaio di Coronavirus in casa di riposo. Positivi gli ospiti e quasi tutto il personale

CONDIVIDI

Ospiti tutti positivi al Coronavirus. Accade nella casa di riposo di Rueglio, piccolo centro urbano della Valchiusella. Positivi anche quasi tutti gl’infermieri, tranne una. Ad aver contratto il virus sono i 25 anziani ospiti della struttura. In questo frangente il sindaco Gabriella Laffaille ha immediatamente attivato il Coc, il Centro operativo comunale, per gestire, in stretta collaborazione con l’Asl T04 l’emergenza epidemiologica. L’azienda sanitaria canavesana ha inviato alla Pia Opera Glaudo due medici e infermieri per sopperire alle assenze del personale ammalato. Nessuno dei 25 ospiti, tutti d’eta compresa tra i 60 e i 90 anni versa in gravi condizioni di salute. La situazione è costantemente monitorata dal personale sanitario dell’Asl T04. Il Comune ha chiuso in via del tutto precauzionale la mensa della casa di riposo che, tra l’altro, fornisce i pasti anche ai bambini dell’asilo e degli alunni della scuola primaria. La scorsa settimana, sempre in via precauzionale è stata chiusa la scuola media di Valchiusa.

I tamponi molecolari sono stati eseguito lo scorso giovedì e domenica sera si è avuta la conferma ufficiale della positività di ospiti e personale. Nella pagina social del Comune è stato pubblicato un comunicato a firma dell’Amministrazione comunale e dell’Amministrazione del Pia Opera Glaudo: “Purtroppo, nonostante tutte le precauzioni alle quali si sono sottoposti in questi mesi Direttivo e Personale della Pia Opera Glaudo, tutti gli ospiti e parte del personale sono risultati positivi al Covid-19.
La situazione è molto seria e il Direttivo, in collaborazione con Asl e Amministrazione Comunale, la quale ha aperto il Centro Operativo Comunale (C.O.C.) per gestire l’emergenza, cerca di arginare la situazione. Due medici sono stati inviati in struttura e sono presenti entrambi dalle ore 8.00 alle ore 20.00; altre due infermiere sono di supporto all’unica risultata negativa al tampone, e si aspetta altro personale OSS per coprire i turni in sofferenza.

Tutte le famiglie sono state avvisate, e sono a stretto contatto con il direttivo per ricevere informazioni in tempo reale sullo stato di salute dei propri cari che, al momento, appare comunque stabile.
Ricordiamo che la scorsa settimana è stato necessario chiudere in via precauzionale la scuola media di Valchiusa, a seguito di alcuni casi di positività fra le famiglie degli studenti (e di alcuni riscontri tra la popolazione scolastica rivelatisi per fortuna “falsi positivi”) a ulteriore testimonianza della delicatezza del momento.

Si invita quindi la popolazione al massimo rispetto di tutte le regole in vigore sul nostro territorio. Solo così, e tutti assieme, riusciremo a riguadagnare la nostra quotidianità.
Sono ben accette le donazioni per l’acquisto di dispositivi di protezione sia per gli ospiti, sia per il personale che opera presso la Casa di Riposo. Il denaro può essere versato presso i negozi di Anna Tardito e Gabriele Zenerino o sul conto corrente della Pia Opera. Anticipatamente si ringrazia”.

08/03/2021 

Cronaca

Bosconero: auto esce di strada e si schianta contro il guard rail. Grave un uomo di 36 anni di Rivarolo

Un altro, grave ennesimo incidente stradale, sulla ex strada statale 460: per cause ancora in via […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus: oggi 1.210 nuovi contagi. 16 i decessi. Il Piemonte va verso la “zona rossa”

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, lunedì 8 marzo, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Asl T04: il dottor Carlo Bono, 56 anni, è stato nominato Direttore del Distretto Sanitario di Ivrea

La Direzione Generale ha assegnato l’incarico di Direttore della Struttura Complessa Distretto Ivrea a Carlo Bono. […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Economia

Dalla Regione maggiori fondi per i sistemi informativi. Lavoro, domanda e offerta devono viaggiare online

Maggiori fondi in favore dei sistemi informativi, per creare l’incrocio ideale tra domanda e offerta di […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Sanità

Coronavirus, sale il numero dei contagi. Forse lunedì 15 marzo il Piemonte diverrà zona rossa

Il lento e inesorabile cammino del Piemonte verso la zona rossa è iniziato: con ogni probabilità, […]

leggi tutto...

08/03/2021 

Cronaca

Didattica a distanza, gli infermieri del Nursind protestano: “Così si mette a rischio il Piano vaccinale”

“Lunedì 8 marzo è una giornata importante per le donne, ma le stesse donne impegnate da […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy