26/12/2017

Cronaca

Rodallo, treno investe in stazione un passeggero: ferito un adolescente di 16 anni di Vallo di Caluso

Rodallo

/
CONDIVIDI

Investito da un treno: vittima un adolescente di 16 anni residente a Vallo di Caluso che nell’incidente ha riportato diverse fratture e contusioni: è accaduto nella serata di ieri, lunedì 25 dicembre, gioeno di Natale, intorno alle 21,30 alla stazione ferroviaria di Rodallo. Stando a una prima e provvisoria ricostruzione, il ragazzo si trovava sulla bancina quando è msopraggiounto il convoglio ferroviario. Forse a causa degli auricolari con i quali stava ascoltanto la musica si è avvicinato troppo ed è stato travolto dal treno. Nell’urto è stato colpito alle mani e al volto. Nella stazione ferroviara della Tratta Chivasso-Ivrea, in quel momento non era presente nessun altro passeggero.

Nonostante le ferite riportate, il ragazzo è uscito dalla stazione ferroviaria e ha suonato al campanello di una casa vicina. I residenti hanno immediatamente chiamato i soccorsi. Sul luogo dell’incidente sono giunti il personale sanitario del 118 e i vigili del fuoco. Il ferito è stato trasportato in autolettiga al vicino pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso, dove è stato medicato e sottoposto agli esami clinici del caso.

Le sue condizioni di salute non sono gravi. L’episodio ha causato il blocco del passaggio dei treno per quasi tre ore nella tratta Rodallo-Caluso. Il treno regionale che ha urtato il passeggero è stato bloccato alcune centinaia di metri dopo la stazione: i viaggiatori che si trovavano sul convoglio hanno potuto proseguire il viaggio a bordo di un autobus sostitutivo messo a disposizione dal Rfi.

La ferrovia Chivasso-Ivrea è stata riattivata in entrambe le direzioni di marcia nella tarda serata quando la procura di Ivrea (che sta coordinando le indagini) e le Ferrovie hanno rilasciato il nulla osta. Sull’accaduto stano indagando i carabinieri della Compagnia di Chivasso.

Dov'è successo?

30/10/2020 

Cronaca

Tigotà, azienda leader per l’igiene, dona migliaia di litri di sapone liquido alle Agenzie formative

Tigotà, società leader in Italia nella vendita di prodotti per la pulizia della casa, l’igiene della […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Vaccino antinfluenzale in Canavese. L’Asl ai pazienti: “Non concentrate l’afflusso nei primi giorni”

Nell’ambito dell’Asl T04 anche quest’anno la vaccinazione antinfluenzale è effettuata dal proprio medico o pediatra di […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Cronaca

Leinì, sorpreso dopo le 18 con i clienti nel bar e la serranda abbassata. Mille euro di multa all’esercente

I clienti si trovavano all’interno del locale a sorseggiare l’aperitivo. Per non incorrere nelle salate sanzioni […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Castellamonte: odissea al “Pit Stop” per i tamponi. La testimonianza dell’ex sindaco Gabriele Francisca

Per trasformarsi da Città della Ceramica a Città del Drive In sono bastati pochi giorni. Giusto […]

leggi tutto...

30/10/2020 

Sanità

Coronavirus: la burocrazia blocca le assunzioni degli infermieri. Il Nursind: “Non c’è tempo da perdere”

Non bastava la pandemia di Coronavirus: adesso ci si mette la burocrazia a rallentare in modo […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 2.585 nuovi casi positivi. 27 i decessi. In aumento i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, giovedì 29 ottobre, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy