27/07/2017

Cronaca

Rodallo di Caluso: maxi rissa nel cortile di una cascina. Due arresti, una denuncia e dieci feriti

Rodallo

/
CONDIVIDI

Due intere famiglie di origine romena si sono affrontate scatenando una rissa nel cortile di un cascinale: i carabinieri della Compagnia di Chivasso hanno fermato due persone, hanno denunciato una donna mentre altre dieci persone sono dovute ricorrere alle cure dei sanitari al pronto soccorso dl vicino ospedale di Chivasso.

E’ accaduto a Rodallo, popolosa frazione di Caluso nella serata di domenica 23 luglio. Lo scontro fisico tre le persone coinvolte nella maxi-rissa è stato violento. In manette sono finiti due uomini rispettivamente di 44 e 28 anni con l’accusa di rissa, lesioni e resistenza a pubblico ufficiale mentre la donna denunciata ha 44 anni.

Sulla vicenda stanno ancora indagando: il motivo che ha innescato la violenta lite non è ancora stata chiarito. I membri delle due famiglie abitano in cascinale: gl’investigatori sospettano che all’origine della rissa ci siano vecchie ruggini e probabili dispetti tra vicini di casa che nel tempo si sarebbero trasformate in rancori esplosi poi in violenza.

I carabinieri, intervenuti sul posto con tre “gazzelle” sono riusciti a sedare i bollenti spiriti dei romeni soltanto a notte inoltrata. Nessuno dei dieci feriti finiti in ospedale a Chivasso ha riportato gravi lesioni.

Dov'è successo?

02/10/2022 

Eventi

Oglianico: Avis in festa per il 52° compleanno. Premiati i donatori di sangue benemeriti

Una stupenda giornata di sole ha fatto da corollario al cinquantaduesimo anniversario della fondazione della sezione […]

leggi tutto...

02/10/2022 

Cronaca

Cuorgnè: l’Emporio Sociale “Ratatù” in festa. In un anno donati 70 tonnellate di alimenti

Sabato 1° ottobre sono stati in tanti, molte famiglie con i loro bambini, a ritrovarsi presso […]

leggi tutto...

02/10/2022 

Economia

Lavoro, dalla Regione 3 milioni di euro per le microimprese che vogliono aprire in montagna

C’è tempo fino al 15 novembre per presentare le domande di contributo sul bando della Regione […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Cultura

Rivarolo: la presentazione del libro “Il diario del tenente Robin” inaugura la rassegna letteraria

È giunta alla quarta edizione la rassegna letteraria “Autorevolmente” a Rivarolo Canavese. Primo appuntamento venerdì 7 […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Sanità

Il Pronto soccorso di Cuorgnè ancora chiuso. Il Nursind: “Adesso basta con le false promesse”

Il sindacato delle professioni infermieristiche Nursind condivide le preoccupazioni del Comune di Cuorgnè e dei comuni […]

leggi tutto...

01/10/2022 

Cultura

Oglianico svela al pubblico i suoi tesori artistici. Cittadinanza onoraria all’architetto Burzio

Mattinata all’insegna della cultura quella di sabato primo ottobre ad Oglianico. Alle 9.30 il consiglio comunale, […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy