13/02/2018

Cronaca

Rivarolo, contrasto a mafia e corruzione: incontro pubblico con Rosy Bindi e Giancarlo Caselli

CONDIVIDI

“Il contrasto a mafia e corruzione: una questione di libertà” sarà il tema di una serata pubblica che avrà luogo alle 18,00 di martedì 20 febbraio presso la Sala Lux di Rivarolo Canavese in via Trieste 32. Il radicamento della ‘ndrangheta in Canavese torna alla ribalta nel dibattito al quale prenderanno parte l’onorevole Rosy Bindi, presidente della Commissione parlamentare antimafia e Giancarlo Caselli, ex procuratore capo di Palermo e Torino, presidente onorario di Libera e cittadino onorario di Rivarolo.

L’ex magistrato è stato anche tra i coordinatori dell’articolata inchiesta “Minotauro” che rivelò la presenza e l’attività della mafia in alcuni centri urbani del Canavese e della provincia di Torino. Che sia Rivarolo Canavese ad ospitare il dibattito non è un caso: il comune fu commissariato per presunte infiltrazioni mafiose. A moderare l’incontro sarà la referenti di Libera Piemonte Maria Josè Fava.

L’appuntamento è promosso dal Comune di Rivarolo e da Avviso Pubblico, l’associazione nata nel 1996 con l’intento di collegare ed organizzare gli Amministratori pubblici che concretamente si impegnano a promuovere la cultura della legalità democratica nella politica, nella Pubblica amministrazione e sui territori da essi governati.

Dov'è successo?

26/01/2021 

Cronaca

Lavoratrici e lavoratori in disagio economico senza ammortizzatori: prorogato il bando al 29 gennaio

E’ prorogato fino alle ore 12.00 del 29 gennaio 2021 lo sportello per la presentazione delle […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi in Piemonte 728 nuovi contagi, 38 decessi. In calo i ricoveri ordinari

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle ore 16,30 di oggi, martedì 26 gennaio, l’Unità di […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Deposito nazionale scorie nucleari. Cirio: “Si cambi il metodo. Il Piemonte ha già fatto la sua parte”

“Dobbiamo darci un metodo diverso perché il Piemonte sul nucleare la sua parte l’ha già fatta, […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Fiano, aveva trasformato un capannone in una serra per la coltivazione della cannabis. 33enne nei guai

Aveva avviato un’illecita coltivazione di cannabis e per questa ragione un 33enne di Fiano è finito […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Sanità

Covid, sì del Comitato Etico Interaziendale alla sperimentazione dei test salivari made in Piemonte

Il Piemonte partirà con una sperimentazione sui #testsalivari per la ricerca del Covid. Il via libera […]

leggi tutto...

26/01/2021 

Cronaca

Chivasso: ubriaco aggredisce un passeggero per rapinarlo. I carabinieri arrestano un 53enne

Arrestato da carabinieri per aver aggredito e tentato di rapinare un passeggero. A finire nei guai […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy