26/01/2016

Politica

Rivarolo: il Movimento 5 stelle polemizza sull’ampliamento della sosta a pagamento

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Il previsto ampliamento della zona con sosta a pagamento e l’affidamento dell’incarico della riscossione per tre anni alla società GestoPark non convince il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle Alessandro Chiapetto che ha protocollato in Comune un’interrogazione con risposta orale sul tema dei rimborsi dei ticket del parcheggio a pagamento. Un argomento di scottante attualità, già altre volte illustrato dal primo cittadino, ma che non sembra convincere opposizione e commercianti.

“L’appalto contempla l’aumento degli stalli blu per un minimo di 160 posti auto. Il che significa che praticamente tutta la zona centrale della città avrà parcheggi a pagamento e non ci saranno più zone a sosta gratuita soggette a limite orario – scrive il consigliere di minoranza -. Considerato che la vocazione commerciale della nostra città è patrimonio da mantenere e supportare e che i commercianti paiono non gradire molto la scelta dall’Amministrazione in quanto spaventati dalla possibilità che i clienti possano optare di effettuare i loro acquisti in luoghi dove non si debba pagare per posteggiare, s’interroga il sindaco e l’assessore competente per sapere se sia intenzione dell’Amministrazione mantenere quanto promesso in campagna elettorale e se sì, quali siano le azioni che intende intraprendere e con quali tempistiche”.

Il riferimento al passo del programma elettorale è quello dove la lista “Rivarolo Rinasce”, che ha espresso la candidatura dell’attuale primo cittadino aveva promesso il “parcheggio gratuito per chi fa shopping, realizzazione di nuove aree di sosta a pagamento in centro città, gratuite per coloro che effettueranno acquisti negli esercizi commerciali”. E’ facile prevedere che il tema, che ritorna in Consiglio comunale (convocato per lunedì prossimo alle ore 21,00), scatenerà un vivace confronto tra il consigliere di minoranza e la maggioranza di governo.

Dov'è successo?

20/10/2020 

Cronaca

Piemonte, entrano in vigore nuove restrizioni: centri commerciali chiusi il sabato e la domenica

La firma del decreto è attesa in serata, ma il contenuto è già pubblico da ore […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Cronaca

Coronavirus, Hot-spot per i tamponi: l’Asl T04 indica orari, ubicazione e modalità di accesso

Dopo le polemiche innescate dalle lunghe code che si formano nei quattro punti di accesso per […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: 1.396 contagi in più rispetto a ieri. 154 i ricoverati in ospedale. 6 i decessi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.442 (+ […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

È polemica sugli hotspot scolastici. L’assessore alla Sanità: “Se ci sono code prolungare gli orari”

Lunghissime code, serpentoni di auto che si snodano per chilometri: automobilisti in snervante attesa di poter […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

Coronavirus, il sindacato Nursind denuncia: “Mancano infermieri per affrontare l’emergenza”

Il sistema sanitario piemontese è a un passo dal collasso. Le assunzioni avvengono con il contagocce […]

leggi tutto...

20/10/2020 

Sanità

Covid, da oggi saranno disponibili i test rapidi anche in Piemonte. L’esito in quindici minuti

I test rapidi per il Covid-19 dovrebbero essere disponibili da oggi, martedì 20 ottobre anche in […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy