09/11/2016

Cronaca

Rivarolo Canavese: i treni Gtt continuano ad accumulare ritardi. E gli utenti sono imbufaliti

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Ancora ritardi su ritardi. Quest’anno viaggiare sulla “Canavesana” nella tratta che da Rivarolo Canavese conduce a Torino Porta Susa, è diventata una vera e propria odissea e la protesta monta. Le polemiche non si risparmiano anche perché sia gli studenti che i pendolari che si recano al lavoro non sanno più come spiegare questi ritardi cronici. Il Gruppo Torinese Trasporti, che gestisce il servizio ferroviario, aveva preannunciato che avrebbe rimediato nell’arco di pochi giorni. Sta di fatto che non solo non è cambiato nulla ma la situazione sembra precipitare di giorno in giorno.

E dopo il danno arriva la beffa: gli abbonamenti hanno un costo esorbitante e chi versa nella casse della società di trasporti centinaia di euro ogni anno non sopporta più di dover sopportare ritardi inspiegabili. Sulla vicenda è intervenuto polemicamente anche il Comitato Utenti Pont-Rivarolo-Torino per denunciare con forza una criticità che sta diventando ordinaria amministrazione anche perché ormai i ritardi ammontano fino a 30 minuti. Tutto è iniziato con l’adeguamento degli orari alla normativa europea: l’anticipo di quattro minuti rispetto all’orario tradizionale pare avere sparigliato le carte.

Poi sono da mettere in conto i frequenti guasti che creano altri disagi ai passeggeri già esasperati. Il servizio pubblico non può essere penalizzato Sulla vicenda è intervenuto anche il rivarolese Franco Papotti della Lega Nord: “E’ necessario porre rimedio al più presto, risolvendo il problema che sta causando i molteplici ritardi o rimodulando gli orari alla luce dei tempi effettivi di percorrenza della linea. La Regione deve intervenire per modernizzare, finalmente, la Torino-Rivarolo-Pont, eliminando anche quei passaggi a livello che, oltre a bloccare il traffico, non rappresentano certo il massimo della sicurezza”. Un concetto che l’esponente politico aveva già espresso nel recente passato in un suo intervento relativo all’adeguamento e ammodernamento del sistema dei trasporti territoriale.

 

Dov'è successo?

17/05/2021 

Sport

Si conclude la prima parte del Giro d’Italia. Il canavesano d’adozione Egan Bernal è maglia rosa

È di Egan Bernal, il colombiano canavesano d’adozione, la maglia rosa della prima parte del Giro […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 207 nuovi casi positivi. La pandemia retrocede. 10 i decessi. Oltre 600 i guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 maggio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Variante alla Sp 460, Mauro Fava (Lega): “Ascolteremo il territorio per migliorare il progetto”

La Giunta regionale ha deliberato lo stanziamento dei 200mila euro, già annunciati, per la nuova progettazione […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Previsioni del tempo: ancora clima instabile. Pioggia e sole si alterneranno per tutta la settimana

La terza settimana di maggio si apre con condizioni meteo incerte sul nostro paese: sembrava che […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

San Giusto Canavese: violento scontro tra due auto nel centro storico. Due donne in ospedale

Due donne ferite in uno scontro tra auto che ha avuto luogo intorno alle 17,00 di […]

leggi tutto...

17/05/2021 

Cronaca

Ristori montagna per la pandemia: quasi 27 milioni al Piemonte per imprese e maestri di sci

Ammonta a 26,8 milioni di euro la quota destinata al Piemonte dalla ripartizione effettuata dalla Conferenza […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy