03/03/2016

Politica

Rivarolo Canavese: la sicurezza dei cittadini è tra le priorità dell’Amministrazione comunale

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Rivarolo è una città più sicura e non solo perché la stazione dei carabinieri può contare sull’attività di nuovi effettivi coordinati dal luogotenente Ignazio Mammino, ma anche perché l’attività della ronda notturna effettuata dai “Cittadini dell’Ordine” la società di vigilanza privata che svolge il servizio, operativa tutti i giorni dalle ore 22,00 alle 6,00 del mattino, costituisce un valido deterrente per i malintenzionati. Sul tema della sicurezza e dell’incolumità pubblica l’Amministrazione non ha nessuna intenzione di abbassare la guardia. Lo dimostra il fatto che il servizio di videosorveglianza, che il prossimo anno sarà ulteriormente potenziato, contribuisce non poco a garantire ai cittadini una maggiore sicurezza.

Il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno è un convinto sostenitore del fatto che i rivarolesi, e non solo coloro che abitano in centro, debbano godere della maggiore protezione possibile e che la microcriminalità va contrastata in ogni modo. “Siamo perfettamente consci del fatto che tutto ciò che facciamo non può garantire la sicurezza assoluta – spiega il primo cittadino -, ma posso affermare che oggi la città può contare su una sorveglianza maggiore e più puntuale. Il lavoro svolto dai carabinieri è prezioso e la cronaca quotidiana ne sottolinea l’incessante attività. Dal canto suo l’Amministrazione nel prossimo bilancio di previsione ha intenzione di effettuare altri stanziamenti per potenziare l’installazione delle telecamere nelle zone più isolate della città e delle frazioni. Siamo consapevoli che c’è ancora molto da fare, ma rispetto al passato qualche passo in avanti è stato compiuto”.

Dov'è successo?

19/10/2020 

Cronaca

Valli di Lanzo: due alpinisti bloccati nel gelo e nella neve in quota per 7 ore. Salvati dal Soccorso Alpino

Sono rimasti bloccati in mezzo al gelo e alla neve sulla Cresta dell’Ometto a 2.700 metri […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 5 decessi, 933 nuovi contagiati, 103 ricoveri ordinari. Casi in crescita anche in Canavese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.379 […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Politica

Sanità, il consigliere Pd Valle polemizza: “Cirio fa lo struzzo, ma presto la realtà presenterà il conto”

Le rassicurazioni fornite dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio sulla situazione epidemiologica regionale non hanno […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Trasporti, dopo il nuovo Dpcm si teme il caos. Mauro Fava (Lega): “Presto i nuovi orari”

La rete del trasporto pubblico locale verrà riorganizzata per adeguarsi alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Volpiano, troppi docenti in isolamento per il Covid. Chiude la scuola secondaria “Alighieri”

Il messaggio pubblicato sul sito web della scuola secondaria “Dante Alighieri” di Volpiano è lapidario: “A […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Nuovo Dpcm: nessuna serrata per bar e ristoranti. I sindaci decideranno sul “coprifuoco”

Nella conferenza stampa di domenica sera, il premier Giuseppe Conte ha illustrato le misure restrittive contenute […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy