03/03/2016

Politica

Rivarolo Canavese: la sicurezza dei cittadini è tra le priorità dell’Amministrazione comunale

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Rivarolo è una città più sicura e non solo perché la stazione dei carabinieri può contare sull’attività di nuovi effettivi coordinati dal luogotenente Ignazio Mammino, ma anche perché l’attività della ronda notturna effettuata dai “Cittadini dell’Ordine” la società di vigilanza privata che svolge il servizio, operativa tutti i giorni dalle ore 22,00 alle 6,00 del mattino, costituisce un valido deterrente per i malintenzionati. Sul tema della sicurezza e dell’incolumità pubblica l’Amministrazione non ha nessuna intenzione di abbassare la guardia. Lo dimostra il fatto che il servizio di videosorveglianza, che il prossimo anno sarà ulteriormente potenziato, contribuisce non poco a garantire ai cittadini una maggiore sicurezza.

Il sindaco di Rivarolo Canavese Alberto Rostagno è un convinto sostenitore del fatto che i rivarolesi, e non solo coloro che abitano in centro, debbano godere della maggiore protezione possibile e che la microcriminalità va contrastata in ogni modo. “Siamo perfettamente consci del fatto che tutto ciò che facciamo non può garantire la sicurezza assoluta – spiega il primo cittadino -, ma posso affermare che oggi la città può contare su una sorveglianza maggiore e più puntuale. Il lavoro svolto dai carabinieri è prezioso e la cronaca quotidiana ne sottolinea l’incessante attività. Dal canto suo l’Amministrazione nel prossimo bilancio di previsione ha intenzione di effettuare altri stanziamenti per potenziare l’installazione delle telecamere nelle zone più isolate della città e delle frazioni. Siamo consapevoli che c’è ancora molto da fare, ma rispetto al passato qualche passo in avanti è stato compiuto”.

Dov'è successo?

23/01/2021 

Sport

Sport: la 14enne atleta ciriacese Anita Baima è la neo campionessa italiana di Ciclocross

Il suo sogno? diventare una ciclista professionista. Ha le idee chiare la giovanissima Anita Baima residente […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi, sabato 23 gennaio, in Piemonte 931 casi positivi, 26 decessi e 806 guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 931 […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Chivasso, inaugurato l’impianto che serve a trasferire il percolato dalla discarica al depuratore

Si è svolta il 19 gennaio, presso la sede del depuratore situato in località Arianasso a […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Raccolta differenziata, Teknoservice organizza assemblea virtuale con i residenti di Vidracco

Teknoservice organizza la prima assemblea virtuale con la cittadinanza, martedì prossimo 26 gennaio a partire dalle […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Scorie nucleari, il consigliere Cane (Lega): “Confronto con i Comuni disponibili a ospitarle”

Lo stoccaggio rifiuti nucleari in Piemonte torna sui banchi del Consiglio regionale del Piemonte con un […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Torino, ragazza di Busano investita da un Suv. Caccia al pirata della strada. Si cercano testimoni

È stata investita da un’auto mentre stava attraversando le strisce pedonali. Adesso F.G., 33 anni, la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy