10/03/2016

Cronaca

Rivarolo: 220 mila euro di multa per videolottery irregolari. Cinese nei guai

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Le macchinette video-lottery non erano in regola e, nonostante tutto il titolare, di origine cinese, consentiva che i clienti vi giocassero. Le cose sono andate bene, per l’esercente non in regola, fino a quando non sono intervenuti gli agenti della polizia di Stato della Questura di Torino.

E’ accaduto oggi a Rivarolo Canavese. Dopo aver effettuato i controlli di rito, l’imprenditore cinese di 36 anni, dovrà pagare una sanzione amministrativa di 220mila euro perché le video lottery non erano idonee al gioco lecito. La polizia amministrativa ha accuratamente esaminato le apparecchiature elettroniche che consentivano di giocare su piattaforme di gioco fornite da un concessionario on line.

L’accesso ai giochi era possibile grazie all’utilizzo di apparecchiature totem. Bastava inserire una smart card pre-caricabile tramite il notebook del titolare dell’esercizio. L’attività degli agenti della polizia amministrativa rientra nel contesto della prevenzione e repressioni dei giochi non in regola con la vigente normativa in vigore.

Dov'è successo?

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: 545 nuovi medici scendono in campo pronti ad affrontare l’emergenza

Sono già 545 i medici che, a pochi giorni dalla pubblicazione dell’avviso per la raccolta delle […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 2.585 nuovi casi positivi. 27 i decessi. In aumento i pazienti in terapia intensiva

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,30 di oggi, giovedì 29 ottobre, […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Emergenza Covid: l’Esercito potenzia gli ospedali del Piemonte con tensostrutture sanitarie esterne

La collaborazione tra la Regione Piemonte, le Forze Armate e la Brigata Alpina “Taurinense”, nell’ambito del […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Cuorgnè, sulla chiusura del pronto soccorso la Lega assicura: “Scelta non irreversibile”

I consiglieri regionali della Lega Salvini Piemonte eletti nei territori del Torinese e del Canavese rassicurano […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Covid: ospedale di Chivasso in tilt. Pronto soccorso al collasso. Gravi criticità in tutta l’Asl T04

Nell’arco di neanche un giorno il pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso è andato letteralmente in tilt. […]

leggi tutto...

29/10/2020 

Sanità

Rivarolo: 91 i casi positivi al Covid. Il sindaco Rostagno: “Siamo in una fase sanitaria critica”

Su 1.857 tamponi eseguiti, dall’inizio della pandemia ad oggi, a Rivarolo Canavese sono attualmente presenti 91 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy