30/11/2015

Cronaca

Rivara, niente trasferimento della caserma dei carabinieri a Forno. Mancano i soldi

Rivara

/
CONDIVIDI

Quella di trasferire la caserma dei carabinieri da Rivara all’area ex Obert di Forno Canavese non è un’operazione non praticabile. Il problema? I costi eccessivi che l’operazione comporterebbe sia per il Comando provinciale dell’Arma alle prese con il taglio delle risorse economiche destinate alle forze dell’ordine e sia per l’Amministrazione comunale di Rivara. Il costo dell’operazione ammonterebbe a diverse centinaia di migliaia di euro. Soldi che nessuno possiede.

Tramonta così l’ipotesi avanzata con forza dal gruppo di opposizione “Uniti per Rivara” nel corso dell’ultima seduta del consiglio comunale che ha sottolineato come la caserma dell’Arma a Rivara, necessiterebbe a suo giudizio di interventi radicale per ridare dignità all’attuale caserma e maggiore sicurezza ai militari. L’opposizione, dopo aver preso atto non della non fattibilità dell’operazione, ha suggerito in alternativa, di trasferire la caserma nell’area ex Rosina, accantonando in questo modo il progetto relativo alla realizzazione del micro-nido e realizzare nel contempo una struttura per anziani.

Dal canto suo il sindaco Giancarlo Quarelli ha definito come strumentali le proposte avanzate dalla minoranza. Il trasferimento della caserma è da accantonare una volta per tutte – haspiegato – poiché non esiste la possibilità che la caserma possa essere in qualche modo chiusa e trasferita. Al termine del suo intervento il primo cittadino ha ribadito che la collaborazione tra uomini dell’Arma e l’Amministrazione comunale è reale e fattiva, com’è stata nel passato e come lo sarà nel futuro.

La questione sembra essere definitivamente chiusa.

Dov'è successo?

18/04/2021 

Cronaca

Spritz disobbediente al bar “La Torteria” di Chivasso. Il sindaco Castello chiede al Prefetto misure urgenti

Il bar pasticceria “La Torteria” di Chivasso è diventato il punto di riferimento per i negazionisti […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Un gruppo medico-legale autorizzerà la vaccinazione dei fragili fuori dalle categorie ministeriali

È stato costituito nell’ambito del Comitato tecnico-scientifico dell’Unità di Crisi della Regione Piemonte un gruppo di […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Cronaca

Giorno di lutto cittadino per commemorare le quattro vittime della strage di Rivarolo Canavese

Oggi, domenica 18 aprile è stato per Rivarolo Canavese il giorno del lutto e del dolore. […]

leggi tutto...

18/04/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi 751 nuovi casi positivi e 3 decessi. In calo i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 751 nuovi […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Sanità

Covid-19: accordo della Regione Piemonte con i farmacisti per i vaccini Pzifer e Moderna

Regione Piemonte, Federfarma e Assofarm hanno definito il percorso che consentirà ai farmacisti di somministrare anche […]

leggi tutto...

17/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: lo straziante saluto della città ai coniugi Dighera. Domani 18 aprile è lutto cittadino

Rivarolo Canavese si è fermata, nel primo pomeriggio di oggi, sabato 17 aprile, per tributare l’ultimo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy